Bagnoregio, muore per un colpo alla testa sferrato durante una discussione in condominio

loading...

NewTuscia – BAGNOREGIO – Una lite tra condomini sfociata in tragedia: non ce l’ha fatta Antonio D’Orazi, il 76enne che lo scorso 25 luglio a Bagnoregio, era stato colpito alla testa da un giovane di 16 anni. Arrivato in ospedale con un ematoma alla testa,  l’uomo si è spento sabato scorso, dopo settimane di agonia, nel reparto di rianimazione di Belcolle.

Il ragazzo adesso deve rispondere di omicidio preterintenzionale, mentre sul corpo della vittima è stata disposta l’autopsia, nell’intento di comprendere chiaramente le dinamiche dei fatti.

Ospedale Belcolle