Il Festival Luci della Ribalta di Narni entra nel vivo

loading...

NewTuscia – NARNI – Partito! Il 9th international festival “Luci della ribalta” ha preso il via nella Corte del Palazzo Comunale di Narni, la location “storica” della manifestazione. A fare gli onori di casa, Anais Lee, Presidente e Direttrice artistica del Festival, che anche quest’anno continua a promuovere l’eccellenza della musica classica in numerosi eventi che vedono protagonisti ospiti internazionali di elevato livello artistico. Parola dunque è passata alla musica, al Quartetto EOS, un altro dei tre prestigiosi Quartetti ospiti quest’anno nel cartellone del Festival. A Corte di Palazzo, il violino di Elia Chiesa, il violino di Giacomo Del Papa, la viola di Alessandro Acqui ed il violoncello di Silvia Ancarani hanno guidato il pubblico in un viaggio in volo su un tappeto di note.

Ma c’è grande attesa per due eventi speciali. Oggi una novità assoluta: il secondo appuntamento con “Spazio World” apre quest’anno una finestra sul cinema con la proiezione della pellicola “Train to Busan”, in collaborazione con l’Istituto Culturale Coreano in Italia, presso la splendida cornice del Chiostro di S. Agostino alle 21:30.

Nella serata non mancheranno musica, una sfilata di costumi coreani e la proiezione di video ed immagini dedicate alla cultura e alle tradizioni della Corea del Sud. Dalle ore 21.00 via ad una degustazione di pregiati vini umbri in collaborazione con l’Associazione Produttori Ciliegiolo di Narni.

Domani, invece, alle 21.30, il Chiostro di Sant’Agostino ospiterà il concerto inaugurale con protagonisti Calogero Palermo, Primo Clarinetto presso la Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam, insieme alle prime parti dei fiati dell’Accademia di Santa Cecilia Flauto Andrea Oliva, Oboe Francesco Di Rosa, Fagotto Andrea Zucco e Corno Guglielmo Pellarin. Flauto, oboe, clarinetto, fagotto e corno trascineranno il pubblico nell’ “Ineffabile respiro dell’armonia” in uno dei momenti di più elevato livello artistico del Festival e del quale l’Associazione è particolarmente fiera.

Come ogni anno, tutti gli eventi sono a ingresso gratuito.

Per informazioni: www.mozartitaliaterni.org, pagina Facebook Mozart Italia Terni.