“Boia chi lo molla” la campagna di Fdi contro l’abbandono degli animali

loading...

NewTuscia – VITERBO – Affissa in questi giorni di vacanza, la campagna di Fratelli d’Italia contro l’abbandono degli animali.

Purtroppo è proprio durante la stagione estiva che si registrano i picchi più elevati di abbandono e la campagna di sensibilizzazione ha proprio l’obiettivo di arginare, quanto più possibile, il crudele fenomeno.

In tutta la provincia sono stati quindi diffusi manifesti con l’immagine di un cane e lo slogan “boia chi lo molla”.

Peccato che, in alcuni casi, i vandali di turno non abbiano perso occasione per manifestare idiozia imbrattandone più di uno o provando a strapparne altri.

La foto è di Vetralla.

Stigmatizziamo in maniera decisa questi gesti vigliacchi, invitando gli autori del gesto ad impiegare il loro tempo per qualcosa di sociale, se ne hanno la capacità, non crediamo, ma i risultati potrebbero essere più utili.

Fratelli d’Italia – Viterbo