I vincitori della saggistica – Passini ed Esposito