Francesco Bigiotti amministratore unico di Casa Civita: ufficiale la nomina. Profili: “Per lui parlano i fatti”

NewTuscia – BAGNOREGIO – “Ho nominato Francesco Bigiotti amministratore unico di Casa Civita, la società del Comune nata per guidare e incrementare lo sviluppo turistico del territorio. Quella dell’azienda in house controllata totalmente dal Comune è un’operazione resa possibile dal grande interesse, nazionale e internazionale, per l’antico borgo sospeso nella Valle dei Calanchi. Francesco è l’uomo giusto per questo ruolo. Per lui parla quanto ha fatto negli anni in cui è stato sindaco. Oggi Civita è una realtà capace di attrarre un milione di visitatori all’anno. Ciò è stato possibile grazie alla sua visione, alla consapevolezza del valore del luogo e a una fitta rete di rapporti che hanno consentito e consentono di promuoverlo. Francesco si è dimesso dal consiglio comunale per assumere un incarico che si configura come centrale per il Comune. Casa Civita si farà carico di tutto quello che ha a che fare con lo sviluppo turistico del nostro paese. Finalmente si potrà avere una regia oculata e coordinata dei servizi legati all’accoglienza. Nel contempo potremo idearne di nuovi, intervenendo sulle situazioni da migliorare. Casa Civita potrà avere, inoltre, anche un altro ruolo strategico: sarà in grado di mettere a disposizione dei Comuni della Tuscia che lo vorranno, il proprio apporto di competenze per organizzare e costruire sviluppo turistico, così da valorizzare un’area vasta e incrementare la permanenza dei visitatori.
Un altro passo verso il futuro, grazie per questi anni in amministrazione, inizia oggi una nuova storia! Buon lavoro Fra!”.

Così il sindaco di Bagnoregio, Luca Profili.

All’amico Francesco Bigiotti i complimenti e l’in bocca al lupo della nostra redazione.