A Vetulonia mercoledì 31 luglio conferenza con Valentino Nizzo direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

loading...

NewTuscia – VETULONIA – Per il programma di eventi delle Notti dell’Archeologia, organizzati in collaborazione con la Regione Toscana, mercoledì 31 luglio alle ore 21.30 si svolgerà a Vetulonia (Gr), in Piazza Vetluna davanti al Museo Civico Archeologico Isidoro Falchi, la conferenza “Dopo la battaglia di Alalìa”. Un appuntamento legato alla grande mostra esposta al museo aperta fino al 3 novembre dal titolo:  “Alalìa. La battaglia che ha cambiato la storia. Greci, Etruschi e Cartaginesi nel Mediterraneo del VI secolo a.C.”

Ospite d’onore della serata Valentino Nizzo direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia di Roma. Un museo che ha prestato in occasione della mostra a Vetulonia lo straordinario “dinos”  dinos attico della Collezione Castellani (540-530 a.C.). Nella porzione del fregio conservata sull’orlo circolare del vaso è ancora ben visibile la firma del ceramografo che assegna questo reperto in maniera inequivocabile alla mano celeberrima di Exechias ( in tutto il mondo esistono solo 10 ceramiche attiche con questa firma), mentre all’interno del bordo sono disegnate con un tratto di grandissima qualità, sopra l’incedere della superfice ondulata del mare quelle pentecontère (navi da guerra con 50 rematori) dove erano riposte le speranze e i destini delle maggiori potenze navali del Mediterraneo.

Dopo la conferenza è prevista la visita guidata della mostra con lo staff del museo. Ingresso libero. Il programma delle Notti dell’Archeologia può essere consultato sul sito: www.museidimaremma.it o sulla pagina Facebook della rete museale.