Forum ‘015, incontro per promuovere il dialogo sociale

NewTuscia – LATINA – Le organizzazioni aderenti al Forum ‘015, l’alleanza delle associazioni della provincia di Latina ispirate dalla dottrina sociale cristiana, Acli, Coldiretti, Compagnia delle Opere e Confcooperative, diffondono l’attenzione per l’alto valore sociale dell’incontro svolto ieri nel quartiere San Valentino di Cisterna di Latina.
Un accadimento fortemente voluto dalle organizzazioni e dai cittadini, che ha iniziato a generare coesione sociale. Un grazie forte e comune tra le organizzazioni e i cittadini del quartiere sicuramente al Vescovo di Latina, Mons Mariano Crociata, ai sacerdoti della Parrocchia, Don Livio e Don Paride, e al Diacono Claudio De Rossi,  che hanno svolto una determinante funzione di incoraggiamento e di promozione del dialogo sociale. Ieri è stata condivisa l’idea di una Chiesa, quella pontina, che sta conferendo energia ai cammini di rigenerazione sociale delle comunità. Il Vescovo di Latina ha celebrato la Santa Messa e ha sollecitato i cittadini di Cisterna di Latina, tramite una profonda Omelia, a sentirsi principalmente responsabili nell’assumersi la responsabilità della loro rigenerazione sociale e di saper valorizzare il sostegno delle organizzazioni del Forum ‘015.
Alle 19,00 è iniziata una affollatissima assemblea pubblica nella quale i dirigenti delle organizzazioni hanno motivato la scelta della loro presenza, espresso linee d’azione politica, introdotto riflessioni e lanciato proposte. Nicola Tavoletta, direttore delle Acli provinciali di Latina, ha ricostruito tutto il percorso che ha portato al patto sociale tra le organizzazioni cristiane e i cittadini del quartiere. Ha affermato la necessità di tramutare lo spontaneismo dei cittadini in un comitato formalmente costituito. Nel suo discorso ha rappresentato i valori e le scelte programmatiche che animano il nuovo percorso, delineando il cammino comune.
Il Presidente di Confcooperative Lazio Sud, Edgardo Bellezza, e il direttore provinciale di Coldiretti, Piero Greco, hanno parlato degli strumenti associativi che investiranno in questa nuova missione per il quartiere e per Cisterna di Latina. A rafforzare i tre discorsi le riflessioni del presidente delle Acli provinciali di Latina Maurizio Scarsella e del locale delegato di Coldiretti. È stato lo staff del giornale on-line Lazio Sociale, composto dalla editrice Alessandra Bonifazi e dal condirettore Roberto Pagano, ad offrire sostegno comunicativo alle iniziative in programma. Proprio il programma condiviso, composto da quattro corsi gratuiti, è stato presentato da un gruppo di cittadini, che ha lavorato a tutto il percorso. I corsi saranno su: costituzione di una impresa lavorativa, su  previdenza sociale e famiglia, sulla autodifesa e sulla sana alimentazione e cucina.
Previsti appuntamenti durante l’anno come il Natale di San Valentino o la festa del ringraziamento del raccolto agricolo.
La delegazione dei cittadini ha svolto un appello ai residenti per riunirsi il prossimo 8 agosto alle ore 18,00 in Parrocchia per svolgere l’assemblea costituente del Comitato del quartiere.
Acli Provinciali Di Latina