Maria Laura Calcagnini eletta nuovo presidente di Anap Confartigianato Viterbo

loading...

NewTuscia – VITERBO – Maria Laura Calcagnini è la nuova presidente di Anap Confartigianato Viterbo. Eletta questa mattina dall’assemblea dei soci, succede nella carica ad Enio Peverini, per decenni colonna portante dell’associazione dei pensionati di Confartigianato. Ex dipendente del servizio di Neuropsichiatria infantile della Asl di Viterbo, molto nota negli ambienti del volontariato viterbese, la presidente Calcagnini vanta una lunga militanza nel sociale. Si è, infatti, occupata per qualche decennio di ragazzi diversamente abili, prima di impegnarsi negli ultimi anni, soprattutto quando era alla guida dell’associazione Aforsat, nella difesa dei diritti degli anziani. Vice presidente sarà Luigi Nicolamme, mentre del consiglio direttivo composto da sette membri faranno parte anche Enio Peverini, Angela Piovani, Aristodemo Lampa, Luigi Zapponi e Luciano Panfili. Calcagnini, Nicolamme e Peverini saranno anche delegati all’assemblea nazionale dell’Anap che si svolgerà il prossimo autunno.

“E’ un grande piacere e una grande soddisfazione assumere questo incarico – dice Calcagnini -, mi auguro di essere all’altezza della fiducia e della stima dimostratami. Sarà un onore mettere la mia esperienza a disposizione di questa nuova avventura. Da fare ce n’è tanto, ci rimbocchiamo le maniche da subito e diventiamo immediatamente operativi”.

“Auguriamo buon lavoro a Maria Laura Calcagnini e la ringraziamo per aver accettato di assumere questo incarico, che nei prossimi mesi la vedrà impegnata insieme al nuovo direttivo nei tantissimi progetti che Anap Confartigianato sta portando avanti – afferma il direttore di Confartigianato Imprese di Viterbo, Andrea De Simone -. Mi preme dire grazie a Enio Peverini, il cui contributo in questi anni è stato fondamentale per l’intero sistema Confartigianato. Personalmente, da quando sono arrivato in questa realtà posso dire di aver sempre potuto contare sui suoi consigli e sulla sua competenza. E’ soprattutto grazie al suo lavoro, unitamente ai servizi che la nostra struttura offre, che Viterbo con 2500 soci è tra le province con maggior numero di iscritti rispetto alla densità territoriale. Nel Lazio l’Anap di Viterbo è seconda solo a Roma”.

“Ringraziamo Enio e Maria Laura, che con ruoli diversi contribuiranno con il loro impegno a dare risposte ai tanti pensionati che quotidianamente partecipano alle attività di Anap e si rivolgono agli sportelli del nostro patronato – aggiunge il presidente di Confartigianato Imprese di Viterbo, Stefano Signori -. Penso per esempio alle campagne di prevenzione dell’Alzheimer o all’attuazione del protocollo di intesa firmato con il Ministero dell’Interno per le politiche di contrasto alle truffe agli anziani, a cui stiamo lavorando con Prefettura e forze dell’ordine e che impongono un importante sforzo organizzativo. Da fare non mancherà di certo: buon lavoro, quindi, a Maria Laura Calcagnini e a tutto il nuovo consiglio direttivo”.

Anap, Associazione nazionale anziani e pensionati, costituita all’interno della Confartigianato quale libera organizzazione di categoria senza finalità di lucro, è una struttura che si propone di rappresentare, tutelare e difendere gli anziani ed i pensionati. Obiettivo principale dell’Anap è garantire a tutti i cittadini anziani pensionati, senza limitazioni di sesso, età, etnia, e condizione sociale, lo sviluppo della propria personalità attraverso la giusta soddisfazione, sia a livello individuale che collettivo, dei bisogni morali, intellettuali nonché materiali sia a livello nazionale che sul piano internazionale i valori della giustizia e della solidarietà ispirano l’azione dell’Anap.