Anziana muore dissanguata in casa

loading...

NewTuscia – VITERBO – Tragedia in una casa sulla Cassia Sud dove vivevano due anziani, marito e moglie: nella notte tra venerdì e sabato, mentre il marito era fuori casa, la moglie di 88 anni,ha subito la rottura di una vena della gamba, la safena.

Le grida della donna hanno subito richiamato l’attenzione del marito, che nella fretta di rincasare e riuscendo egli stesso a camminare solo con l’aiuto di un deambulatore, è caduto rimanendo a terra senza riuscire a rimettersi in piedi da solo; l’aiuto è arrivato da una vicina 5 ore più tardi.

L’uomo e la donna hanno gridato per ore, ma solo alle 8 di mattina sono state avvertite le loro voci e allertato il 113. A quel punto lui è stato rialzato ma per la moglie non si è potuto fare nulla, nel frattempo era morta dissanguata.