Il Centro Studi Malfatti esorta il Sindaco di Terni Leonardo Latini ad adoperarsi per la conclusione dei lavori della Metropolitana di Superficie

loading...

Riceviamo e pubblichiamo

Il Centro Studi Malfatti esorta il Sindaco di Terni Leonardo Latini ad adoperarsi nelle sedi opportune Regione e Ministero competente per la conclusione dei lavori della Metropolitana di Superficie, infrastruttura mai completata. Tale opera oggi è ancor più necessaria al fine di decongestionare il traffico in entrata alla città con conseguente diminuzione di veicoli circolanti e relativo diminuzione di smog.

Il Progetto della Metropolitana di Superficie nasceva al fine di agevolare con una mobilità alternativa a quella veicolare collegando una parte della città dalla stazione di Cesi al centro città e il centro stesso con gli Uffici Finanziari  – ASL – INPS. Da notare che nell’area servita dalla Metropolitana vivono circa 25000 abitanti.

Questa opera iniziata nei primi anni 2000 più volte venne promessa la conclusione dei lavori con relativa messa in funzione,ma ciò mai è avvenuto.

Auspichiamo ora che questa amministrazione detta del “fare” a differenza delle passate che mai hanno recepito i nostri appelli, riesca a non lasciare nel dimenticatoio tale opera per la quale sono stati spesi decine di milioni di Euro e  le stazioni stanno andando in rovina.

Centro Studi Malfatti