TFA, Unitus: “Ci scusiamo per l’errore con le graduatorie finali”

loading...

NewTuscia – VITERBO – Con riferimento alla pubblicazione delle graduatorie finali di merito per l’ammissione al corso di specializzazione sul sostegno 2018/19 l’Università della Tuscia intende scusarsi con i candidati per l’errore avvenuto in fase di pubblicazione della graduatoria.

L’Amministrazione ha immediatamente avviato una verifica interna finalizzata a determinare le cause dell’errore. Le graduatorie sono state esposte sul sito web dell’Ateneo (nella sezione dedicata al TFA) per l’urgenza di comunicare i risultati ai candidati in relazione alle tempistiche ministeriali che ha portato – per un mero (e verificabile) errore di trascrizione dei risultati di prove già svolte e disponibili on line sul sito – alla pubblicazione di file non corretti.

Le graduatorie sono state successivamente oggetto di ulteriore verifica, corrette e nuovamente pubblicate sul sito web dell’Ateneo (nella sezione dedicata al TFA) e nell’Albo ufficiale di Ateneo, dove sono attualmente esposte.

L’Università è a disposizione, con assoluta trasparenza, a fornire tutte le informazioni utili attraverso le quali avere conferma della correttezza delle procedure e dei risultati, e metterà in atto rapidamente le opportune azioni correttive finalizzate a rimuovere le cause che hanno determinato l’errore ed evitare il ripetersi dei problemi emersi, assicurando sin da ora la massima attenzione e puntualità nell’erogazione dei corsi che prenderanno il via il prossimo 25 luglio.