“Codice rosso”, Papaevangeliu (Lega): “Rafforzata la tutela delle donne”

NewTuscia – ROMA – Riceviamo e pubblichiamo. “Finalmente da oggi il nostro Paese ha una legge che punisce più severamente chi maltratta le donne”. Lo dichiara in una nota la senatrice della Lega Kristalia Papaevangeliu, in merito all’approvazione definitiva del ‘Codice rosso’, il provvedimento voluto dal Governo per creare una corsia preferenziale nella lotta alla violenza nei confronti delle donne.

“Si tratta di una legge che abbatte i tempi della giustizia, con indagini più veloci per evitare il rischio che le denunce delle donne maltrattate risultino inutili. Rafforzare la tutela alle vittime di violenza domestica e di genere – conclude Papaevangeliu – significa porre un argine a questa vera e propria emergenza sociale. Questo è un atto di buon governo!”.