Studenti a lezione da Chef stellati ad Acquapendente

loading...

Undici studenti provenienti da tutta Italia fino a domenica impareranno i segreti della haute cuisine al fianco di 5 stelle Michelin ad Acquapendente (VT). Sono i vincitori del contest ideato da edxiting per UNOX, che ha visto sfidarsi ai fornelli e alla app CombiGuru oltre 5000 studenti di 84 istituti alberghieri

Acquapendente

NewTuscia – PADOVA -Al via la settimana premio del contest CombiGuru Challenge, la prova ai fornelli (digitali e non) tra studenti di tutta Italia ideata dalla start up edXiting per UNOX (Società padovana che produce e commercializza forni professionali per i settori della ristorazione, del retail, della pasticceria e della panificazione) conclusasi a dicembre scorso.

Gli 11 vincitori, che si sono sfidati con 5000 coetanei di 84 istituti alberghieri a Padova nella sede di UNOX, sono ora al lavoro presso la scuola Chef in Campus per imparare i segreti della haute cuisine da 5 chef stellati. Ideata da Iside De Cesare (1 stella Michelin con il suo ristorante La Parolina), la prestigiosa scuola si trova ad Acquapendete, nella riserva naturale di Monte Rufeno, in un’area protetta del Lazio ai confini con Umbria e Toscana. Cinque gli chef stellati che si alterneranno per insegnare i segreti dell’haute cuisine: Sandro e Maurizio Serva del ristorante La Trota (2 stelle Michelin, insegneranno secondi di pesce di lago), Angelo Troiani del Convivio Troiani (1 stella Michelin, si concentrerà sui primi piatti), Iside de Cesare e Romano Gordini del ristorante La Parolina (1 stella Michelin, insegneranno rispettivamente pane e dolci e secondi di carne) e Ciro Scamardella del Pipero di Roma (si focalizzerà sui primi piatti), chef emergente d’Italia nel 2016. Si tratta di un’occasione rarissima per i ragazzi: dal 14 al 21 luglio hanno la straordinaria possibilità di misurarsi direttamente sul campo imparando dai migliori cuochi italiani e mostrando le loro abilità.

Il contest, giunto alla seconda edizione, ha l’obiettivo di avvicinare il mondo della scuola e quello del lavoro e di dare ai ragazzi l’opportunità di mettersi in luce in una competizione che coniuga gli strumenti digitali con la ricerca made in Unox. Il concorso ha visto gli studenti sfidarsi a colpi di risposte sempre più difficili, attraverso l’applicazione CombiGuru Challenge scaricata gratuitamente sui loro smartphone e tablet per totalizzare il massimo punteggio.

Si tratta di un’esperienza formativa unica che ha consentito di imparare divertendosi, direttamente dal loro cellulare, di superare la paura di mettersi in gioco, perché sfidarsi in gara è difficile, soprattutto quando gli ingredienti da utilizzare durante la competizione sono contenuti in una mystery box.

Inoltre, gli istituti di appartenenza dei vincitori hanno ricevuto in premio un forno combinato intelligente UNOX CHEFTOP MIND.Maps PLUS e un video professionale con la testimonianza e il racconto della propria storia durante la sfida.

UNOX SpA

Fondata a Padova nel 1990, con un fatturato di 123 milioni di €uro nel 2018 e in costante crescita, UNOX Spa progetta, produce e commercializza forni professionali per i settori della ristorazione, del Retail, della pasticceria e panificazione. UNOX Spa crea tecnologia intelligente applicata ai processi di cottura professionale per affiancare coloro, persone e business, che ogni giorno affrontano la sfida di costruire il proprio successo. La società, con sede a Cadoneghe (PD), dove sono situati stabilimenti produttivi e Headquarters, è diventata negli anni il primo produttore di forni professionali per numero di pezzi venduti nel mondo. All’estero è attiva con propri uffici e filiali commerciali in 25 paesi nel mondo e i suoi prodotti vengono distribuiti in più di 110 Nazioni. Il Team Unox è composto da più di 600 persone, di cui più di 200 con sede all’estero. Più di 50 professionisti, fisici, ingegneri meccanici, chimici ed aerospaziali, si occupano di ricerca e sviluppo con l’obiettivo di sviluppare intelligenza e tecnologia applicabile ai processi di cottura più diversi. La forza vendita è costituita da “Active Marketing Chef” chef/commerciali che ogni giorno danno la possibilità ai clienti potenziali di provare il forno all’interno del proprio business ed affiancano gli utilizzatori con suggerimenti e consigli per aiutarli a trarre il massimo vantaggio dall’investimento effettuato.

edXiting!

È la start up padovana che ha elaborato il format Combiguru Challenge, con lo scopo di colmare il gap esistente tra il mondo accademico e l’impresa, utilizzando strumenti affini ai giovani per trasferire in modo semplice e intuitivo la conoscenza insita nel mondo del lavoro. Formare i propri clienti, la rete commerciale e i collaboratori, infatti, è cruciale per competere nei mercati di oggi ed edxiting! è in grado di rispondere a questi bisogni. Utilizzando le potenzialità del digitale, le aziende hanno la possibilità di ridurre i costi per la formazione e disporre di uno strumento di marketing innovativo.

Spriano Communication