Gubbio, in scena lo spettacolo ‘Song of the Mermaid’

NewTuscia – GUBBIO – E’ un appuntamento internazionale di sicuro prestigio, il  balletto  “SONG OF THE MERMAID”  IL CANTO DELLA SIRENA,  che andrà in  scena giovedì  15 agosto  alle ore 21 al  Teatro Romano,  presentato questa mattina in Comune, alla presenza del sindaco Filippo Mario Stirati, di Cristina Park Hyo-Kang presidente dell’Accademia Musicale Internazionale ‘Vissi d’arte – Vissi d’Amore’ e di Massimo Capannelli   della ‘Macocap3’ coordinatore dell’evento.

Sarà l’accademia di danza “K-Arts Dance Company”, scuola costituita nel 1997 per volontà del Ministero della Cultura, dello Sport e del Turismo della Corea, a interpretare un classico  della danza, ispirato alla celebre favola di Andersen e alla storia d’amore impossibile tra la creatura del mare e il principe. « E’ uno degli eventi di levatura internazionale – ha sottolineato il sindaco Stirati  – inserito nel cartellone della 58.esima Stagione Estiva al Teatro Romano, secondo il progetto dell’amministrazione di aprire la città ai grandi circuiti culturali e ai contributi da varie parti del mondo.

Questo balletto di sicuro fascino ne rappresenta la punta di diamante,  non solo per l’elevato livello degli  interpreti ma anche come veicolo per rafforzare gli scambi e gli incontri tra popoli ».  Capannelli, promotore di vari eventi collegati alla danza come ‘Trittico Barocco’ nel 2017,  con l’etoile Giuseppe Picone e altre presenze di rilievo come Carla Fracci, ha sottolineato:   « L’iniziativa è nel segno di  importanti esperienze artistiche maturate  a Gubbio e va sottolineata  anche la finalità benefica;  infatti  il  ricavato dello spettacolo   –  prezzo unico del biglietto di cui si farà una prevendita  15,00 euro – sarà devoluto ad attività di solidarietà  che riteniamo meritevoli: all’associazione SPIRIT e al  CANILE  DI FERRATELLE, verso il quale abbiamo molta attenzione.

Ringrazio in particolare le scuole di danza e ballo eugubine  per la collaborazione e l’appoggio all’evento, per il quale abbiamo già ricevuto consensi e sostegni, anche da sponsor privati». Cristina Park Hyo-Kang ha ricordato che  l’accademia di danza “K-Arts Dance Company”, composta da circa 50 ballerini, ha ricevuto, nel tempo, importanti riconoscimenti ed entusiastici consensi nei più prestigiosi teatri di tutto il mondo (il Kennedy Center di Washington, Ailey Citigroup Theatre di New York, Laban Theatre di Londra, questi per citarne qualcuno) dove ha rappresentato un misto di repertori che vanno dal classico, al moderno ed alla danza tradizionale coreana.

« Il balletto  “SONG OF THE MERMAID”  IL CANTO DELLA SIRENA  – ha annunciato Cristina Park Hyo-Kang – è per la prima volta in Italia e siamo felici di presentarlo in anteprima a Gubbio, per poi partire in tourneé dopo il  15 agosto, quando   la compagnia si trasferità a Taormina,  per esibirsi nel teatro siciliano ».