“Sagra della Rosticciana” di Trevinano: il Comune di Acquapendente avvia iter per la valorizzazione

loading...

NewTuscia – TREVINANO (ACQUAPENDENTE) – Con apposita Delibera di Giunta, il Comune di Acquapendente inaugura l’iter di valorizzazione della bellissima manifestazione trevinanese “Sagra della Rosticciana” (in fotografia gruppo organizzativo della XIV Edizione in programma ad Agosto).

Il tutto da intersecare all’interno della Determinazione del Direttore Generale dell’Agenzia per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura (Arsial) N° 442 del 19 Giugno 2019, con la quale è stato approvato l’avviso pubblico per la concessione di sovvenzioni e contributi ai Comuni, ai sensi del regolamento della stessa Agenzia approvato con Deliberazione dell’Amministratore unico N° 16 del 20 Aprile 2015.

“L’evento della nostra stupenda frazione”, sottolinea il Sindaco Dottor Angelo Ghinassi, “rientra sicuramente nelle finalità di un Ente come l’Arsial che intende promuovere a valorizzare prodotti agricoli, agroalimentari ed enogastronomici della Regione oltre che la promozione turistica e territoriale. Con questo atto, richiediamo ufficialmente all’Arsial Regione Lazio un contributo pari a 5.000 € e di demandare che l’attuazione pratica dell’iniziativa sia demandata alla Pro Loco di Trevinano”.