Spazzatura in giro a Montalto Marina a stagione iniziata

loading...

NewTuscia – MONTALTO MARINA – Spazzatura ovunque, accatastata fuori dai cassonetti, insieme a mobili vecchi, potature di giardini e forse anche qualche rifiuto speciale, cheresta lì, accantonato per giorni, certamente per inciviltà di chi lo getta, ma anche e soprattutto per un mancato servizio di raccolta, pochi secchioni e, ancora, una troppo scarsa vigilanza.

Abbiamo scritto fino allo stremo l’anno scorso, e meditato molto, prima di rifarlo questo anno, perché a nostra segnalazione quello che seguiva come soluzione, da parte dell’ente, non era altro che la rimozione dei cassonetti, come avvenuto su viale delle Vele e via di Scirocco, entrambe alla Marina di Montalto, dove, ad estate inoltrata, molti turisti proprietari di a   bitazioni al lido, lamentavano il lungo tragitto da percorrere per gettare la spazzatura e come il folto centro di case in via del bosco, subisse il cattivo odore e lo scempio, che si presentava sulle vie suddette, sottratte dai cassonetti, una discarica a cielo aperto!

Lo stesso degrado e lo stesso orribile scenario si presenta da anni, anche su via Torre Marina (dove tra l’altro, la domenica, i turisti camminano in mezzo alla strada, dopo aver pagato il parcheggio, con carrozzine, passeggini, biciclette e bambini vivaci, per raggiungere la spiaggia) e quasi ovunque a Pescia Romana, sempre più dimenticata da questa amministrazione!

 Il nuovo servizio di raccolta dei rifiuti e pulizia di strade e spiaggie  è stato assegnato nel momento con più affluenza per il  nostro territorio, forse un affiancamento  con   la vecchia ditta, ormai consapevole delle difficoltà delle marine sarebbe stato opportuno e, visto che le nostre amate spiagge libere, in realtà,  sembra proprio non siano affatto pulite, tanto che gli stessi turisti lamentano direttamente all’Amministrazione questo disservizio!
Forse ora toglierete altri cassonetti nei punti più trafficati, forse ancora farete orecchie da mercante al nostro comunicato, alle segnalazioni dei turisti e vi tapperete naso ed occhi, prima di entrare alle Marine di Montalto e Pescia, userete ancora lo slogan #andiamoavanti ma noi non smetteremo mai di segnalarvi quanto avreste dovuto vedere da soli!
Il Circolo PD di Montalto di Castro e Pescia Romana