Narni, torna per week end “iStreet Food” a Parco dei Pini

loading...

NewTuscia – NARNI – Punta a ripetere e superare le 9mila presenze dello scorso anno “iStreet Food Narni” che, in collaborazione con il Comune di Narni, ha scelto anche quest’anno il parco dei Pini di Narni scalo. Istreet Food, dicono gli organizzatori, è stato il primo marchio italiano ad organizzare eventi di street food solidali. Gli organizzatori hanno deciso di sposare ogni anno un progetto benefico.

Quest’anno, durante tutti gli eventi iStreet Food, verranno raccolti fondi, attraverso iniziative ed una lotteria (l’estrazione ci sarà il 25 agosto in occasione di iStreet Food Terni in Largo Manni) in favore dell’associazione Il Sogno di Rebecca. Sono diverse le associazioni che hanno raccolto l’invito degli organizzatori e saranno presenti al parco dei Pini di Narni Scalo da sabato 28 a domenica 30 giugno, per questa tre giorni di food, eventi, solidarietà.

Hanno dato la loro adesione i Clown Vip di Terni che con i loro clown dl caratteristico naso rosso porteranno allegria; l’Arci Ragazzi di Narni che collabora fattivamente con iStreet Food già dallo scorso anno e proporrà animazione, giochi e laboratori per i bambini; l’Avis per promuovere le donazioni; la Compagnia de lo Grifone di Narni con racconta storie per bambini, esibizioni sui trampoli e domenica 30 intorno alle 21 darà vita ad uno spettacolo di giocoleria di fuoco; l’asd Gasss che terrà lezioni di spinning venerdi e sabato; l’asd Tatanzak che sarà a disposizione per impartire lezioni gratuite di scacchi; l’asd Arcieri Thyrus che terrà dimostrazioni di tiro con l’arco.

In occasione del 50esimo anniversario di Woodstock, ci sarà, all’interno di iStreet Food una due giorni di festival dedicata a questa ricorrenza. Giocando un po’ sul nome dell’evento, gli ideatori l’hanno ribattezzata… F(W)oodstock. Si esibiranno cinque gruppi musicali. Sabato saliranno sul palco, a partire dalle 18, ‘Gli Skyline’, a seguire fino alle 22, ‘I Broadband’ ed i ‘Profondo Porpora’. Domenica 30 dalle ore 18 sarà la volta della ‘Travellin Band’ ed a chiudere la manifestazione i ‘Dirty Faces’.

Le serate musicali saranno affidate ai Daje Gas, storico trio ternano, venerdì 28 giugno, mentre sabato il parco dei Pini ospiterà una grande serata di musica con la partecipazione di Dj Vinx a partire dalle 22,00. Si potrà ballare fino all’una di notte. Domenica sera gran finale  dedicato alla musica caraibica, cubana, balli di gruppo con la partecipazione di DJ El Caracol. Altro evento di solidarietà è previsto per domenica mattina con ritrovo alle ore 9,15 al Parco dei Pini. Si terrà la prima edizione della ‘Camminata Rosa – Città di Narni’ in favore della ricerca, organizzata in collaborazione con la Fondazione Veronesi.

Al momento dell’iscrizione i partecipanti potranno fare una donazione di 5 euro e ricevere un gadget a ricordo dell’evento. I proventi andranno alla Fondazione. All’interno del Parco dei Pini sarà allestita una vasta area dedicata ai bambini, con giochi, gonfiabili, intrattenimento, animazione e laboratori, questo per permettere alle famiglie di poter vivere serenamente ed in totale sicurezza l’evento. Un’altra area sarà dedicata al mercatino artigianale di iStreet Food, realizzato grazie alla collaborazione con numerosi artigiani locali e del territorio che hanno aderito all’evento anche quest’anno. L’area più grande sarà dedicata al food, con la presenza di alcuni tra i migliori trucker italiani. iStreet Food predilige la qualità e per questo  i truck sono stati accuratamente selezionati. Potrete degustare primi piatti, secondi ed antipasti di pesce, hambuger, patate cucinate in diversi modi, gricia, amatriciana, puccia salentina, tipicità siciliane, crèpes, carne alla brace, porchetta.

All’ingresso del parco ci sarà lo stand dell’associazione Il Sogno di Rebecca, dove ci sarà la ragazza con i suoi genitori e gli amici ad attendervi. Potrete approfittare per acquistare gadget ed i biglietti della lotteria. Tutto questo è iStreet Food, un evento pensato ed ideato per aggregare le associazioni, i bambini, le famiglie e gli anziani. Perchè ad iStreet Food, la famiglia è protagonista.