Firmata l’ordinanza per la Rocchetta di Cesi

loading...

NewTuscia – TERNI – (Ufficio Stampa/Acot) – In seguito ad alcuni crolli della torre pentagonale del complesso della “Rocchetta di Cesi” e dopo le verifiche effettuate dalla Soprintendenza sullo stato di conservazione dell’edificio medievale, il sindaco di Terni Leonardo Latini ha firmato l’ordinanza per delimitare il perimetro d’accesso intorno all’area in questione. In particolare viene inibito l’accesso alla torre pentagonale e al complesso fortificato per un raggio di 50 metri dallo stesso, interessando tutti i sentieri e altri accessi provenienti dalla sommità della chiesa di San Erasmo e dal sottostante abitato di Cesi. Verrà anche istallata una segnaletica di emergenza e di divieto e verranno applicate sanzioni per il mancato rispetto delle disposizioni previste.

Tutti gli interventi previsti e possibili per il sistema delle torri e il sistema difensivo medievale di Cesi, verranno spiegati durante la conferenza stampa convocata dall’assessore ai lavori pubblici del Comune di Terni Enrico Melasecche Germini, giovedì 4 luglio alle ore 11 nella sala giunta di Palazzo Spada.