Giovane spacciatore viene fermato due volte in un mese

NewTuscia – VITERBO – Arrestato due volte nel giro di poco tempo, per l’esattezza un mese, un giovanissimo spacciatore viterbese che torna a spacciare dopo il primo rilascio.

La prima volta è stato bloccato dai carabinieri con 50 dosi di cocaina e hashish, dopo aver tentato la fuga a bordo del suo motorino, e mandato al processo per direttissima. Rilasciato, si è fatto sorprendere di nuovo con sostanze stupefacenti, 24 dosi di cocaina, pochi giorni dopo.

Il giovane è stato nesso agli arresti domiciliari con obbligo di firma tre volte a settimana.