Commissione di studio sulle problematiche derivanti dall’uso e abuso dei fitofarmaci

NewTuscia – VITERBO – In relazione alla necessità di definire le linee guida sulle modalità con le quali gestire l’utilizzo dei prodotti fitosanitari nelle varie colture della provincia, attraverso il contributo di conoscenza e professionalità fornito da altre Amministrazioni, dall’Università ed Enti di Ricerca e di individuare al contempo linee strategiche di lungo periodo che permettano la definizione di programmi di intervento, per il coordinamento e la valutazione dei risultati conseguiti nei settori inerenti la protezione delle piante e delle produzioni in modo congiunto e condiviso con tutti i soggetti coinvolti, questa Prefettura ha costituito un organo collegiale denominato “Commissione di studio sulle problematiche derivanti dall’uso e abuso dei fitofarmaci” che costituirà un tavolo di confronto con tutti i soggetti coinvolti.

La Commissione, presieduta dal Prefetto o da suo delegato vede come componenti: il Dott. Danilo ATTARD BARBINI dell’ Istituto Superiore di Sanità, l’Ing. Pietro PARIS e dott.ssa Dania ESPOSITO dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, il Colonnello Marco AVANZO del Comando del Gruppo Carabinieri Forestale di Viterbo, l’Ing. Giuseppe PADUANO del Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile, la Dott.ssa Cinzia MORGIA  del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria e il Prof. Leonardo VARVARO dell’Università degli Studi della Tuscia.

L’istituzione formale della Commissione di studio e  l’avvio dei relativi lavori, avverranno presso questa Prefettura,  sala Coronas,  il giorno  17 giugno alle ore 17.00.

I giornalisti che vorranno essere accreditati (massimo due persone per testata giornalistica) per l’evento potranno inoltrare apposita richiesta, entro le ore 18.00 del giorno  13 giugno, ai seguenti indirizzi e-mail: