SuperAbile chiude in Molise

NewTuscia – BASSANO ROMANO – SuperAbile chiude in Molise. Il progetto, ideato e fondato da Alfredo Boldorini, consigliere comunale di Bassano Romano, con il supporto di Alessandra Mosci e Fortunata Scarponi, farà tappa domani, venerdì 7 giugno, all’istituto comprensivo di Trivento (Campobasso).

Invitati dal CIP Molise e dall’Omnicomprensivo “Scarano”, nell’ambito del progetto pilota “per la diffusione della cultura paralimpica, per l’orientamento allo sport e l’implementazione di linguaggi espressivi dedicati agli alunni della scuola media inferiore”, i due testimonial di SuperAbile, Lorenzo Costantini e Lorena Ziccardi interverranno nell’incontro con gli studenti.

Molto interessante, oltre a quella di Lorenzo, primo testimonial del progetto, sarà ascoltare l’esperienza dell’atleta molisana, campionessa italiana di paraciclismo, nazionale di basket in carrozzina e membro di “Obiettivo 2” progetto della scuderia di Hand Bike di Alex Zanardi.

“Ringraziamo il Comitato paralimpico del Molise, la sua presidente Donatella Parrella, tutto il suo staff, l’istituto Omnicomprensivo “Scarano” – ha detto Alfredo Boldorini – per averci scelto per questo progetto pilota. Con molto entusiasmo saremo presenti in Molise con Lorenzo e Lorena non solo per chiudere la lunghissima stagione di SuperAbile ma soprattutto per essere in mezzo agli studenti molisani a parlare dei valori della resilienza, della rinascita, della forza e del coraggio”.

Progetto SuperAbile