Ue, Palozzi: “Speriamo sia evitata procedura di infrazione per Italia”

Adriano Palozzi
Adriano Palozzi

NewTuscia – ROMA – Arrivano ancora una volta annunci poco edificanti dall’Europa. In queste ore il commissario europeo al Bilancio Oettinger, dice che Bruxelles potrebbe avviare una procedura di infrazione per disavanzo eccessivo nei confronti del nostro Paese.

Si tratta dell’ennesimo presagio nefasto per l’Italia, che tra il governo Pd e quello gialloverde, ha visto crescere in maniera imponente il debito pubblico. D’altronde, le recenti politiche economiche del premier Conte non hanno per nulla aiutato la nostra economia nostra, né hanno rilanciato lo sviluppo del nostro Paese”.

Così, in una nota, il consigliere regionale del Lazio, Adriano Palozzi.