Ronciglione, il capitano della polizia locale nominato Cavaliere della Repubblica

NewTuscia – RONCIGLIONE – Il capitano della Polizia Locale del Comune di Ronciglione, Antonio Mocavini,è stato nominato nuovo Cavaliere della Repubblica.

La cerimonia annuale di consegna dei diplomi delle onorificenze dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana si è tenuta ieri, giovedì 30 maggio alle ore 11.30, nella sala Coronas della Prefettura di Viterbo, alla presenza delle autorità civili e militari e del prefetto Giovanni Bruno.

A ricevere la prestigiosa onorificenza, oltre al capitano Mocavini, anche un altro ronciglionese, il vice brigadiere della Guardia di Finanza, Pasquale Marino.

Insieme a Mocavini anche il sindaco Mario Mengoni, che si è detto orgoglioso della nomina ricevuta dal capitano della Polizia Locale: “Un riconoscimento di grande valore che rende merito agli oltre quarant’anni di servizio del nostro capitano e al suo lavoro, svolto sempre con grande dedizione nei riguardi della comunità ronciglionese. Il mio orgoglio è in realtà quello di tutta l’amministrazione e di Ronciglione intero, che non può che essere grato a Mocavini per il servizio che ancora rende al suo paese”.