Gli arbitri viterbesi domenica gareggiano nel Memorial Ferro-Scapecchi

Gli arbitri viterbesi partecipano domenica 2 giugno 2019, a Oricola (AQ), al Memorial “Vincenzo Ferro e Fausto Scapecchi”, torneo di calcio organizzato dalla sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri in collaborazione con i colleghi della sezione di Tivoli.

Alla manifestazione, giunta alla nona edizione, prendono parte, divise in due gironi, le squadre delle sezioni Aia di Viterbo, Ciampino, Civitavecchia, Rieti, Roma 2 nel girone A; Tivoli, Avezzano, Roma 1, Aprilia e Latina nel girone B.

La durata di ogni partita è di 25 minuti. Le prime due classificate di ciascun girone accedono alle semifinale del torneo. Le vincenti degli scontri diretti disputeranno la finale. Tra i tifosi, in prima fila, siederanno il presidente della sezione di Viterbo Luigi Gasbarri e il componente del Comitato Nazionale Umberto Carbonari.

A guidare la compagine dei fischietti viterbesi è Claudio Petrella, arbitro di serie C, che ha preso il posto in panchina del compianto Umberto Aspromonte, scomparso nel 2016. La squadra dell’Aia di Viterbo, sotto l’attenta guida di Petrella, lo scorso dicembre ha vinto il Torneo dei Gladiatori di calcio a 5 e poi la finalissima con la sezione di Albano Laziale vincitrice quest’ultima del Torneo di Frosinone.

Gli impegni calcistici dei direttori di gara della Tuscia, prima del meritato riposo estivo, termineranno domenica 9 giugno, con la partecipazione al torneo di futsal “Riccardo Lattanzi” e sabato 15 giugno con “Fischiamare”, una seduta di allenamento nella pineta di Montalto di Castro.

Aia, associazione italiana arbitri, sezione di Viterbo