William Imola ad Amici di Maria De Filippi

loading...

NewTuscia – ROMA – Ed anche la diciottesima edizione del programma di Amici, in onda su canale 5 e condotta dalla regina della tv Maria De Filippi si è conclusa. E come ogni anno anche quest’anno è stato un grandissimo successo. Il talent school è uno dei pochi programmi a distanza di anni che è capace di avere un grande successo negli ascolti. Il merito è dovuto sicuramente alle eccelse professionalità che fanno parte del format, la De Filippi in primis, ma anche dalla capacità dei ragazzi che vi partecipano, che attraverso la musica, il canto e il ballo sono capaci di emozionarsi ed emozionare ogni tipo di pubblico grazie al valore artistico ed empatico che il programma riesce a creare. Nell’ultima puntata andata in onda la scorsa domenica sera, oltre ai quattro finalisti, diversi sono stati gli altri artisti emergenti che hanno composto le coreografie e balli della puntata.

Tra i diversi spunta il nome di William Imola. L’attore che da poco ha compiuto trent’anni, 11 maggio 1989, già da tempo è presente nell’ambiente televisivo, come la partecipazione alle diverse edizioni, ultima compresa della fiction  Rosy Abate 2,in onda prossimamente su canale 5. Ma anche all’interno di diversi programmi culinari nei panni di chef, come la terza edizione di primo appuntamento. Il programma condotto quest’anno da Flavio Montrucchio e dove la preparazione dei piatti di William diventano le frecce di cupido per far innamorare le coppie.

Ma tornando ad Amici, l’attore di origine Romane si è fatto notare partecipando ad una delle coreografie più toccanti della finale della puntata. La coreografia in questione era tratta da una scena del film ” il bambino con il pigiama a righe”, dove l’attore ha interpretato il ruolo del soldato nazista che alla fine della coreografia andava a prendere Vincenzo della squadra Blu.

La presenza di Imola all’interno dello spettacolo è la dimostrazione come oltre al talento, anche volontà duro lavoro e umiltà sono qualità inscindibili di questo mestiere. Sulla scia del suo entusiasmo il pubblico e chi lo segue si augurano di poterlo vedere ben presto in veste di altri panni e sempre più presente sullo schermo, perché non mancano doti di talento e carattere. Allora a presto William e un grande augurio per la tua sicuramente vincente carriera.