Rai Saxa Rubra, Iannuzzi (Ugl): “Raccolta firme tra lavoratori e cittadini contro nuovo Contratto di Servizio Ama”

loading...

NewTuscia – ROMA – “In collaborazione con il Comitato Abitare Ponte Milvio, l’Ugl Informazione di Roma e del Lazio ha deciso di avviare una raccolta firme tra i lavoratori del centro Rai di Saxa Rubra, e non solo, e i cittadini contro la scelta del Comune di Roma di allestire a Saxa Rubra un’area di trasbordo di rifiuti, circa 300 tonnellate al giorno, accanto alla stazione Cotral, Atac e Ferrovia Roma Nord”.

Lo annuncia il segretario regionale Ugl Informazione, Dante Iannuzzi, sottolineando come “la zona presenti già un notevole profilo di degrado e di disservizio in termini di trasporto pubblico e viabilità che mette in grave difficoltà chiunque operi, abiti o transiti in zona. Il Comune di Roma con il nuovo contratto di servizio Ama Tmb Saxa Rubra dimostra di non conoscere o  di non tenere conto delle molteplici problematiche di Saxa Rubra, dove è ospitato il centro di produzione della più importante industria pubblica radiotelevisiva d’Italia”.

“La raccolta firme – conclude Iannuzzi – è stata appena avviata attraverso il sito www.petizioni.com con il titolo ‘NO al nuovo contratto di servizio Ama Tmb Saxa Rubra’”.