Podio regionale per la Sole Luna Volley Academy

NewTuscia – CIVITAVECCHIA – Podio regionale per la SOLE LUNA Volley Academy, il miglior risultato per la città e per il comprensorio degli ultimi cinque anni per quanto riguarda la pallavolo giovanile.

A Ceprano domenica scorsa si sono svolte le final four regionali under 13 femminile, le migliori quattro squadre del lazio giunte al traguardo fra le centoventi presenti ai nastri di partenza.

La Volley Academy incontra in semifinale la Volley Friends; la partenza delle giovanissime atlete civitavecchiesi è roboante, primo tocco perfetto, attacco sempre efficace, muro invalicabile, capitan Serpe e compagne conducono sempre avanti il set fino al 23/18, la tensione è altissima, le avversarie, molte delle quali reduci dalle finali nazionali under 14, la gestiscono meglio e lentamente rimontano, due set point sfumano per la Volley Academy (sul 24/23 e sul 26/25) e il set che termina 29/27, va alle avversarie. La delusione per il miracolo sfumato fa il resto e la gara va alle forti romane (25/15 il secondo set).

Pur con l’amaro in bocca per la partita della mattina le ragazze guidate da coach de Gennaro riescono a vincere la finale che aggiudica il terzo posto battendo per due set a zero lo Sports Team. Una medaglia di bronzo e un podio regionale che incorniciano una stagione d’esordio veramente entusiasmante.

Nella finale per l’oro la Volleyrò Frascati si aggiudica facilmente il titolo battendo una stanca Volley friends mai all’altezza delle avversarie.

Così sulla giornata il tecnico de Gennaro “pronostico rispettato, Volleyrò e Volley Friends sono i due club più importanti del Lazio e ai vertici in Italia da tanti anni, arrivare dopo di loro e combattere alla pari in semifinale con le giganti del Volleyfriends (otto di loro erano più alte della nostra giocatrice più alta) è qualcosa di incredibile. Le ragazze sono state eccezionali, hanno lavorato con motivazioni altissime da settembre. Ho allenato un gruppo molto numeroso ed eterogeneo, la didattica a volte è stata molto faticosa, pensare però che da quel gruppo sono arrivati il podio provinciale nella 13 maschile e l’inserimento nelle prime 10 squadre del Lazio, i titoli provinciali nella 13 e 14 femminile e il podio regionale nella 13 femminile, dà le vertigini. Tutte motivazioni e spinte a fare sempre meglio. Il mio abbraccio e il mio ringraziamento va a tutte e tutti loro.”