Marziani atteso protagonista a Roma

loading...

NewTuscia – ROMA – Dopo l’emozionante prologo che ha acceso i riflettori sul Galoppatoio di Villa Borghese, teatro dello spettacolare Torneo Italia Polo Challenge ‘Molinari Cup’ e delle Gare Nazionali, le emozioni cresceranno nell’imminente weekend romano. A partire da domani 24 Maggio fino a domenica, gli occhi di tutto il mondo saranno infatti puntati sull’ambito ovale della Capitale, tornato in erba in occasione di ‘Piazza di Siena – 87° CSIO Roma 2019 Master D’Inzeo’. L’area di Villa Borghese rinnova anche in questa edizione i graditissimi allestimenti minimali che mirano sempre più a valorizzare e tutelare l’ambiente. Una location bio-restaurata attraverso un green project che ha seguito l’architettura originale così come era stata concepita alla fine del ‘700.

Attesissimo a Roma è Luca Marziani – cavaliere originario di Civita Castellana – Campione d’Italia in carica e trionfatore lo scorso 12 Maggio del GP Le Lame (CSI3*) a Montefalco. Nella giornata odierna, in gara n.2, vinta dall’italiano Paolo Paini su Chaccolie, l’Aviere della Tuscia ha portato a termine un percorso di allenamento e rifinitura in sella al suo straordinario Tokyo du Soleil, stallone francese del 2007 (Montender x Papillon Rouge). All’uscita dal campo di gara si è letta chiaramente la soddisfazione sul suo viso per la prova appena conclusa in simbiosi perfetta con il suo formidabile cavallo. Le sue parole alla vigilia: “confermo le impressioni di oggi, Tokyo ha saltato divinamente, l’erba è perfetta, sono carichissimo per domani, l’Italia si presenta a Roma con quattro binomi fortissimi, possiamo e dobbiamo far valere la nostra competitività, tentando di ottenere un risultato eccellente”.

Marziani è tra i nomi inseriti dal C.t. Duccio Bartalucci nel quartetto azzurro che domani disputerà a partire dalle ore 14:30 il Premio n. 6 l’ambita ‘Coppa delle Nazioni Intesa San Paolo’. Due manches da brividi in difesa del Tricolore, ostacoli h. 160, in palio 250.000€. Il civitonico in squadra con Riccardo Pisani, Lorenzo De Luca e Lucia Le Jeune Vizzini, con Bruno Chimirri come riserva, tenteranno di vincere a Roma per il terzo anno consecutivo la Coppa.

Confermata la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella in Tribuna Autorità. Previsto anche quest’anno, nel pomeriggio lo straordinario sorvolo della Pattuglia Acrobatica Nazionale delle celebri e amatissime Frecce Tricolori sull’area di Villa Borghese.

Non solo salto ostacoli a Piazza di Siena. Come ogni anno, saranno molto attesi i Caroselli, protagonisti in campo saranno i ragazzi di Villa Buon Respiro, centro di riabilitazione viterbese, specializzato anche in riabilitazione equestre. E ancora i Lancieri di Montebello e il 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo che ancora una volta, porrà il suo sigillo sul concorso internazionale. L’ingresso per il pubblico nelle aree del concorso ippico (Piazza di Siena e Galoppatoio) si rinnova gratuito, forte del gradimento e dell’affluenza dello scorso anno.

STEFANO MARIGLIANI