Acquapendente inizia il count-down per le celebrazioni per i 400 anni della morte di Girolamo Fabrizio

loading...

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Archiviata la Festa dei Pugnaloni, Acquapendente inizia il count-down in vista delle celebrazioni per i 400 anni della morte di Girolamo Fabrizio “Siamo lieti”, ha sottolineato il Sindaco Angelo Ghinassi all’inaugurazione della mostra “Acquapendente per l’Acquapendente” presso la Biblioteca Comunale, “di celebrare un così illustre cittadino.  Un ringraziamento speciale alla Dirigente dell’Istituto Omnicomprensivo Dottoressa Luciana Billi che ha coordinato assieme al Dottor Renzo Sani  l’equipe di studenti che ha collaborato alla realizzazione della stessa che sarà visitabile fino a Domenica 2 Giugno. Stupendo per precisione e raffinatezza di dettagli  un sito web con approfondimenti dei vari argomenti visionabile dalla mostra tramite qrcode ed al quale hanno partecipato attivamente”. Arriva da parte del primo cittadino un breve “excursus vitae” del personaggio: “Nato nel 1535 e deceduto nel 1619”, sottolinea, “ è stato  illustre medico e chirurgo, professore per oltre 40 anni alla prestigiosa Università di Padova”. E sui contenuti principali della mostra basata “su una serie di pannelli esplicativi sulla sua vita e sull’attività di ricercatore e scienziato corredati da volumi originali contenenti studi di medicina e chirurgia”. Ed, infine, la presentazione degli eventi del fine settimana: Sabato 25 Maggio alle ore 16.00 presso la Biblioteca comunale conferenza “Girolamo Fabrizi un medico del passato od un contemporaneo” con relatori Francesco Rollo, Maria Beatrice Autizi, Orlando e Tommaso Araceli, Renzo Chiovelli, Federica Tossini. Alle ore 18.30 inaugurazione del monumento restaurato e nuovo allestimento area circostante, esibizione della banda comunale e majorettes, proiezione video.