Una nuova luce per Canale Monterano

NewTuscia – CANALE MONTERANO – Vale circa 230.000 euro la sostituzione di quasi 800 punti luce in tutto il territorio comunale, resa possibile dall’attivazione della Convenzione Consip Luce 3 da parte del Comune di Canale Monterano con l’aggiudicataria Conversion & Lighting Spa, partecipata al 100% dal gruppo Engie, azienda energetica francese che opera nel settore della produzione e distribuzione di energia elettrica, nel settore del gas naturale e dell’energia rinnovabile.

Il contratto è strutturato in modo tale che l’operazione si finanzierà da sola: i risparmi conseguiti con l’utilizzo di corpi illuminanti a led saranno infatti tali da ripagare l’investimento sostenuto dall’azienda. Al termine dei nove anni di contratto, l’impianto rimarrà al Comune adeguato ed efficientato.

“Trascorsi i nove anni, la rete di illuminazione sarà quindi di piena proprietà del Comune – commenta l’Assessore ai Lavori Pubblici del Comune di Canale, Andrea Magagnini – senza dimenticare il passo avanti sul fronte del risparmio energetico-ambientale e sulla sicurezza, che sarà assicurato da strade illuminate meglio rispetto alla situazione attuale. La riduzione dei consumi e la sostenibilità sono quindi tra gli obiettivi dell’operazione e porteranno a minori emissioni di gas serra una volta completata la conversione a Led dei punti luce. Il progetto prevede inoltre la possibilità di estendere l’illuminazione pubblica comunale nelle aree attualmente non servite, intento che abbiamo già messo tra gli obiettivi futuri, compatibilmente con le risorse del bilancio dell’ente.”

“A differenza di quanto visto con i primi led che arrivavano sul mercato – conclude il Sindaco Alessandro Bettarelli – Canale e Montevirginio non avranno una luce fredda con quei brutti riflessi azzurrognoli che a volte vediamo in alcuni comuni, ma una luce calda che, addirittura, nelle piazze storiche di Canale e Montevirginio sarà molto simile a quella attuale. Questo grazie a nuove lampade da 2200 gradi Kelvin che uniranno il colore caldo, tipico dei nostri centri storici, con l’efficienza energetica e la definizione dei led, esaltando ancor di più le forme e gli edifici del nostro Comune. Le prime istallazioni sono già state eseguite in alcune vie di Montevirginio e non c’è paragone con la situazione precedente. Per tutto ciò ringraziamo i tecnici Conversion & Lighting, che si sono messi a nostra totale disposizione per fornire il meglio sul mercato per la ‘Pubblica’ di Canale. Come Amministrazione portiamo a compimento un altro punto del programma elettorale e risolviamo anche l’annoso problema di una pubblica illuminazione vetusta e spesso foriera di disservizi. Il contratto firmato prevede infatti anche una manutenzione gratuita della rete, con tempi di intervento davvero veloci.”