Silvia Blasi (M5S): PSR, quale lo stato dei pagamenti?

NewTuscia – TARQUINIA – Riceviamo e pubblichiamo. Seguo da tempo il bando per i fondi destinati all’agricoltura biologica della nostra regione in quanto lo ritengo un settore strategico fondamentale per la tutela della salute e della biodiversità del Lazio. Un settore che necessita di sostegno economico costante al fine di garantire i necessari interventi ed investimenti ai nostri agricoltori.
Per questo ho chiesto un aggiornamento sullo stato dei pagamenti da parte della Regione Lazio della misura 11 “Agricoltura Biologica” in relazione alla programmazione 2014/2020. Sono state presentate domande di sostegno per complessivamente 45.422.924 euro a partire dal primo bando pubblicato nel 2015.
Nel dettaglio, risultano liquidati 925.588 euro per l’annualità 2015 pari al 50.7% dei pagamenti ammissibili, 2.737.670 euro per l’annualità 2016 pari al 55.3% dei pagamenti ammissibili, 8.480.243 euro per l’annualità 2017 pari al 55.3% dei pagamenti ammissibili, 3.535.226 euro per l’annualità 2018 pari al 15% dei pagamenti ammissibili.
In sintesi la misura risulta erogata per un 34,5 % degli importi richiesti e giudicati liquidabili.
Nonostante il dichiarato interesse della Regione per l’agricoltura biologica c’è ancora molto da lavorare per riuscire ad evadere in tempi celeri e certi le quote dei fondi europei destinate all’agricoltura, così importanti per garantire investimenti ed occupazione in un settore strategico per la nostra economia regionale.
Proprio ieri nell’ambito della sessione europea del consiglio regionale ho sollecitato l’Assessore al Bilancio, On. A. Sartore, a definire strategie ed iniziative nell’immediato per ottimizzare l’attuazione della programmazione 2014/2020  dei fondi UE.
Silvia Blasi