Incidente sulla Falerina, il giovane Leonardo sta meglio

di Serena Biancherini

NewTuscia – CIVITA CASTELLANA – Nell’incidente che lo ha privato dei suoi due amici, Pierpaolo e Stefano di 22 e 24 anni, il giovane Leonardo Marroni, alla guida del veicolo la domenica in cui sono andati a sbattere contro un palo della luce sulla strada Falerina, ha riportato gravissime ferite.

All’arrivo dell’elisoccorso, unico a poter beneficiare delle cure perché ancora vivo, Leonardo è stato portato al Policlinico Gemelli di Roma dove è stato operato due volte. Oggi, in un paese in lutto, arriva la notizia positiva di un miglioramento delle sue condizioni. Il ragazzo si è svegliato dal coma pur restando in prognosi riservata, ma nella stessa giornata si svolgeranno i funerali dei suoi compagni di viaggio. Il giudice non ha ritenuto necessaria l’autopsia per cui alle 16.00 verrà dato loro l’ultimo addio nel Duomo di Fabrica di Roma.

La dinamica dell’incidente rimane ancora da accertare, per ora la ricostruzione delle forze dell’ordine riporta che dopo aver lasciato un altro amico a Civita Castellana, i tre ragazzi stavano tornando a casa quando si è verificato il fortissimo impatto che ha ribaltato su un lato la macchina. Il resto, ossia cosa abbia provocato lo schianto, è avvolto dall’incertezza.