Il Sindaco di Bassano Romano Emanuele Maggi è il nuovo Presidente della Comunità del Parco Bracciano-Martignano

NewTuscia – BASSANO ROMANO – Il Sindaco di Bassano Romano Emanuele Maggi è stato eletto all’unanimità nuovo Presidente della Comunità del Parco Regionale di Bracciano-Martignano. Nei giorni scorsi, infatti, sono state rinnovate le cariche della Comunità del Parco Regionale e la Vice Presidenza è andata al Sindaco di Manziana Bruno Bruni.

“Ringrazio i colleghi sindaci per la fiducia accordata. – Ha commentato il primo cittadino di Bassano Romano – Faremo un lavoro di squadra per tutelare gli interessi e le pregevoli risorse naturali del nostro territorio per perseguire gli scopi del Parco stesso che sono quelli di garantire e promuovere la conservazione e la valorizzazione del vasto comprensorio dei Monti Sabatini”.

L’area protetta si estende su un territorio di oltre 16.000 ettari e interessa i Comuni di Anguillara Sabazia, Bassano Romano, Bracciano, Campagnano di Roma, Manziana, Monterosi, Oriolo Romano, Roma (XV Municipio) Sutri e Trevignano Romano, a cavallo tra la Provincia di Viterbo e la Città Metropolitana di Roma.

Intanto, proseguono le iniziative inserite nel progetto “Tesori Naturali” che prevede un calendario di eventi nel parco e nei vari Comuni dalla primavera all’autunno. Il calendario di eventi e visite guidate

“Tesori Naturali 2019”, inserito nella più ampia iniziativa della Regione Lazio “GiorniVerdi” in occasione dell’anno del Turismo lento, è un viaggio alla scoperta della storia, dell’archeologia, della biodiversità ed dell’enogastronomia di un’area naturale protetta che vuole utilizzare e valorizzare al meglio un turismo responsabile che deve essere il perno per il rilancio del territorio che in quanto a bellezze e “tesori” è veramente unico.