Democrazia in Italia ed in Europa, ultimo appuntamento del ciclo di conferenze a Latina

NewTuscia – LATINA – Venerdì 10 maggio 2019 a Latina, presso la Curia Vescovile, in via Sezze, si svolgerà il quinto ed ultimo seminario sullo stato della democrazia in Italia ed in Europa; ciclo di appuntamenti organizzato dalle Acli provinciali di Latina, dall’Azione Cattolica diocesana e dal Meic di Latina.
L’incontro, con inizio alle ore 20,15, avrà come relatore il Presidente nazionale delle Acli Roberto Rossini, che è chiamato a rispondere se la democrazia è ancora un progetto per il nostro futuro e parlerà dell’immagine della democrazia tra populismo, democrazia diretta e digitale.
Roberto Rossini, è stato eletto Presidente nazionale delle Acli al Congresso del 2016, insegna sociologia al Canossa Campus, precedentemente è stato responsabile dell’Ufficio Comunicazione e di quello Studi e Ricerche delle Acli nazionali.
​Le Acli, l’Azione Cattolica e il Meic quest’anno hanno realizzato a Latina una programmazione di seminari di alto profilo con relatori quali Rocco D’Alessandro, Becchetti e Massimo Cacciari, mantenendo un confronto continuo sulla democrazia e l’Europa.
​Toccherà al Presidente Rossini analizzare nell’ultimo confronto, al quale sono invitate tutte le rappresentanze dell’associazionismo e della politica locale, a definire lo stato della democrazia, le fragilità e le risorse, l’attualità della funzione dei corpi intermedi e della Costituzione, ma anche le vicende dei movimenti populisti e sovranisti oppure l’incidenza del web, dei social e della comunicazione.
A coordinare i lavori Nicola Tavoletta, dirigente aclista e portavoce del Forum del Terzo Settore della provincia di Latina, che introdurrà la relazione e modererà il dibattito.
​Restituiranno le riflessioni sull’intero percorso svolto i presidenti delle tre organizzazioni: Maurizio Scarsella per le Acli, Alessandro Mirabello per l’Azione Cattolica e Roberto Paolo De Vito per il Movimento Ecclesiale d’Impegno Culturale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *