A Monte Romano incontro con Piero Terracina, scampato ai campi di sterminio

loading...
Assessore di Monte Romano Loredana Gabrielli
Assessore di Monte Romano Loredana Gabrielli

NewTuscia – MONTE ROMANO – Piero Terracina arriva nella cittadina l’8 maggio. Un incontro culturale importante per non dimenticare. Si terrà alle ore 17.00 presso il teatro comunale “La Rotonda” di Monte Romano , l’incontro con Terracina scampato dai campi di sterminio.

L’evento è organizzato dal comune di Monte Romano con la collaborazione dell’associazione Semi di Pace ed il Centro di promozione sociale Torrione organizzano.

“Oggi 8 maggio ci sarà presso il nostro teatro  un incontro con Piero Terracina ,ultimo sopravvissuto italiano al campo di sterminio di Auschwitz- Birkenau. – riferisce l’assessore Loredana Gabrielli – Nato a Roma il 18 novembre 1928, Piero Terracina venne arrestato il 7 Aprile 1944 e deportato al campo di sterminio insieme ai genitori e ai fratelli ; fu l’unico membro della sua famiglia a sopravvivere  a quello che lui stesso definisce ‘l’inferno’. Per lunghi anni Terracina si chiuse in un doloroso silenzio ma oggi è uno dei “più lucidi e inflessibili testimoni della Shoah”. L’incontro fa parte di un progetto che intende promuovere l’importanza della “memoria”,  per non dimenticare gli orrori delle persecuzioni e dell’antisemitismo, affinché non accadano mai più eventi simili”.

L’incontro è aperto a tutti i cittadini e a tutti coloro che a vario titolo operano con i giovani. “Dato l’alto valore della testimonianza e grazie ad una collaborazione con l’IIS Vincenzo  Cardarelli , – conclude l’assessore Gabrielli – invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare. Gli studenti presenti all’evento riceveranno un attestato di partecipazione” .

Assessore Gabrielli