Elezioni universitarie Unitus: si presenta la lista “Università dello Studente”

NewTuscia – VITERBO – Martedì  14 e mercoledì 15 maggio 2019 gli studenti dell’Università della Tuscia saranno chiamati al voto per il rinnovo delle cariche dei rappresentanti degli studenti in C.D.A. UNITUS, Senato Accademico, Nucleo di Valutazione, C.U.S., Consulta degli Studenti, Consigli di Corso di Studio, Consulta regionale DiSCo, C.D.A. DiSCo e CNSU.

La lista, con i suoi 60 candidati, è l’unica a presentare candidature in tutti i dipartimenti e in consulta regionale DiSCo Lazio, al fine di garantire ai colleghi studenti una vera e completa rappresentanza.

La figura del rappresentante degli studenti all’interno dell’Università della Tuscia ha sempre avuto un ruolo di fondamentale importanza per gli iscritti del nostro Ateneo.

Il rappresentante è colui che ascolta costantemente i possibili problemi e difficoltà riscontrati dagli studenti durante il proprio percorso universitario, che vengono poi immediatamente sottoposti, dallo stesso, all’attenzione del Consiglio di Dipartimento e degli Organi Collegiali, affinché possano essere risolti. Il nostro percorso, intrapreso con tanta passione e dedizione, è stato caratterizzato da importanti risultati a favore della Comunità studentesca dell’Unitus, grazie anche alla disponibilità, fondamentale, dell’Amministrazione.

Subito dopo la nostra elezione siamo riusciti ad ottenere servizi particolarmente utili, come l’aumento delle sessioni straordinarie di esame per tutti i dipartimenti, l’aumento della NoTax area al massimo possibile senza andare a penalizzare nessuna fascia di reddito, il prolungamento degli orari della biblioteca fino alle ore 23 nel periodo estivo, l’apertura del nuovo Polo Bibliotecario nella sede di Santa Maria in Gradi, le convenzioni con il trasporto pubblico locale, la valorizzazione e l’aumento delle borse di tutorato, la giornata di orientamento Post Lauream, l’istituzione di una rete tra tutti i rappresentanti degli studenti di ogni organo per una maggiore collaborazione, l’assistenza per tutti i problemi riguardanti i singoli studenti (GOMP compreso), il miglioramento della qualità delle Case dello Studente e dei contatti con la DiSCo Lazio.

Non di minore importanza è stata la collaborazione con l’Associazione UniVerso Giovani e con il C.U.S., finalizzata al coinvolgimento degli studenti nel torneo di calcetto di Ateneo “Unitus Soccer Cup”. Con la sopracitata Associazione vi è poi stata l’implementazione di video, convegni e mostre fotografiche per la promozione dell’Ateneo, ma anche la stipula di convenzioni con attività commerciali e culturali per sconti dedicati agli studenti.

Tra i nostri obiettivi  c’è l’ammodernamento del parco informatico di Ateneo con l’introduzione di servizi e-learning, il potenziamento degli insegnamenti in lingua straniera e la maggiore sensibilizzazione nei confronti dell’ambiente. Importante sarà anche il tentativo di prolungare gli orari delle Segreterie dei Dipartimenti, nonché della Segreteria Unica, in modo tale da garantire servizi sempre migliori agli studenti.

Grazie alla nuova collaborazione con la DiSCo Lazio abbiamo tra i punti in programma la riqualificazione della Casa dello Studente e la facilitazione dell’acceso alle borse di studio. Altro obiettivo fondamentale è il potenziamento dei tirocini professionalizzanti, utili a toccare con mano il mondo del lavoro.

Nel nostro piccolo abbiamo cercato di mettere il massimo impegno per contribuire al miglioramento della qualità dei servizi e della didattica, rendendo così l’Università non solo un luogo di formazione, ma anche un percorso di vita il più piacevole possibile. Per garantire una completa rappresentanza ci siamo candidati in tutti i Dipartimenti e in Consulta regionale DiSCo.

Il nostro impegno in quanto rappresentanti degli studenti continuerà anche negli anni a venire, al fine di rendere sempre di più la nostra una Università dello Studente.

PROGRAMMA ELETTORALE, “UNIVERSITA’ DELLO STUDENTE” IN 10 PUNTI:

-Suddivisione delle tasse universitarie con l’introduzione di una terza rata;

-Aumento sessioni di appello ordinarie e potenziamento dei tirocini formativi;

-Ammodernamento del parco informatico di Ateneo e del Wi-Fi di tutti i dipartimenti;

-Potenziamento insegnamenti in lingua straniera;

-Potenziamento servizi per disabili;

-Introduzione servizi di e-learning (corsi di recupero, materiale didattico, registrazioni);

-Gestione e miglioramento degli spazi e sensibilizzazione al rispetto dell‘ambiente;

-Collaborazione e disponibilità verso ogni studente grazie all’aumento delle assemblee di dipartimento;

-Riqualificazione Case dello Studente e facilitazione dell’accesso alle borse di studio;

-Istituzione di squadre sportive di ateneo

per la partecipazione a tornei nazionali.

COME SI VOTA?

Presentandosi al seggio con un documento di riconoscimento valido. Si vota sbarrando il simbolo della lista UNIVERSITA’ DELLO STUDENTE e il nome del candidato scelto (Uno per scheda).

QUANDO SI VOTA?

MARTEDI’ 14 MAGGIO dalle ore 09:00 alle 19:00
MERCOLEDI’ 15 MAGGIO dalle ore 09:00 alle 14:00

DOVE SI VOTA: NEL SEGGIO DEL TUO DIPARTIMENTO (chiedi al personale addetto dove è installato)

COME SI VOTA:  SBARRANDO IL SIMBOLO DELLA LISTA E SCEGLIERE IL CANDIDATO PREFERITO (UNO PER SCHEDA).

Per maggiori informazioni sul programma completo e sui candidati visitare il sito internet www.universitadellostudente.it o la pagina Facebook: Università dello Studente.

E-mail: universitadellostudente@gmail.com

Lista “Università dello studente”

4 pensieri riguardo “Elezioni universitarie Unitus: si presenta la lista “Università dello Studente”

  • 13 Giugno 2019 in 10:16
    Permalink

    I just want to mention I am beginner to weblog and seriously loved this web-site. Most likely I’m likely to bookmark your site . You absolutely have incredible well written articles. Bless you for sharing your website page.

    Risposta
  • 17 Giugno 2019 in 4:53
    Permalink

    used trucks are sometimes expensive and it is quite hard to find a good bargain if you don’t search heavily;

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *