La Viterbese-Castrense perde 1-0 a Pagani ed è fuori dai Play-Off, ora punta tutto sulla Finale di Coppa Italia

Maurizio Fiorani

NewTuscia – PAGANI – La viterbese-Castrense chiude il campionato a Pagani perdendo di misura 1-0 contro la formazione di casa impelagata nella lotta per accedere ai Play-Out ed evitare la retrocessione diretta. Mr.Rigoli  ha optato per una formazione imbottita di giovani e di seconde linee per cercare di far riposare i titolari in vista della finalissima di Coppa Italia di mercoledì prossimo allo stadio Rocchi di Viterbo. La formazione gialloblù ha chiuso al 12° posto in classifica fuori dai Play-Off, il peggiore piazzamento in classifica da quando al timone della società c’è la famiglia Camilli. Quindi mercoledì prossimo occorre fare un’impresa per battere il Monza, formazione in grande spolvero, che ha vinto per 3-0 in trasferta sul campo del quotato Sud Tirol. Il calore del pubblico del Rocchi potrebbe essere decisivo in questa delicata sfida, dove sarà importante non subire reti.

Passiamo alle formazioni

PAGANESE: Santopadre, Tazza, Fornito, Navas, Scarpa, Stendardo, Piana, Parigi, Capece, Cesaretti, Perri
A disposizione di Mr.Alessandro Erra: Galli, Della Corte, Nacci, Sapone, Carotenuto, Della Morte, Diop, Gori, Alberti, Acampora, Schiavino.

VITERBESE-CASTRENSE: Forte, Coda, Bismark, Sparandeo, Del Prete, Milillo, Coppola, Ricci, Molinaro, Capparella, Canestrelli
A disposizione di Mr. Pino Rigoli: Bertollini, Atanasov, Rinaldi, Vandeputte, Polidori, Pacilli, Luppi, Sini, Damiani, Tsonev, Menghi, Vari

Arbitro: Mario Ricci di Firenze
Assistenti: Francesca gentileschi di Terni e Vincenzo Catucci di Teramo

CRONACA DEL PRIMO TEMPO
I gialloblù partono bene ed al 2° sfiorano il vantaggio con Milillo che sugli sviluppi di un calcio d’angolo manda alto sopra la traversa
da buona posizione.
Al 5° è la volta di Molinaro per la Viterbese, l’attaccante si invola verso l’area della Paganese entra in velocità e conclude in porta, la sua conclusione in diagonale viene deviata in tuffo dal portiere della Paganese Santopadre.
Al 22° i padroni di casa si rendono pericolosi con Scarpa, la sua conclusione viene deviata dal portiere Forte della Viterbese.

Uno dei pochi giocatori della prima squadra presenti a Pagani oltre al portiere Forte

Al 25°ancora il portiere gialloblù Forte in evidenza con un grande intervento nega la rete del vantaggio a Cesaretti che con un preciso colpo di testa aveva indirizzato il pallone vicino all’incrocio dei pali.
Al 39° grande intervento in tuffo del portiere Forte su una conclusione velenosa di Scarpa, che viene deviata in tuffo..
La prima frazione è terminata con il risultato di parità 0-0 con il portiere Forte della Viterbese protagonista.
CRONACA DEL SECONDO TEMPO
La Viterbese cerca in avvio di ripresa di guadagnare campo spostando il baricentro in avanti.
Al 47° tiro dai 20 metr di Bismark per la Viterbese che viene parato dal portiere della formazione di casa Santopadre, che si accartoccia sul pallone e lo fa suo in presa.
Al 57° ancora Bismark che impegna il portiere della formazione padrona di casa.
Al 60° arriva la rete del vantaggio della Paganese con Parigi che servito in area di rigore da un preciso traversone di Cesaretti mette in rete di testa anticipando tutti.
Al 67° ancora Paganese che con una conclusione di Cesaretti manda alto sopra la traversa da buona posizione.
Negli ultimi 20 minuti della partita Mr.Rigoli della Viterbese provvede a far entrare Menghi, Vari, Sini ed il portiere Bertollini.
La partita finisce con il risultato di 1-0 pe rla Paganese che accede ai Play-Out dove incontrerà il Bisceglie, mentre la Viterbese è fuori dai Play-Off e si gioca le residue speranze nella finalissima di Coppa Italia in programma allo stadio Rocchi mercoledì prossimo.

RISULTATI DELLA 38 GIORNATA DI CAMPIONATO
REGGINA-MATERA 3-0 A TAVOLINO
BISCEGLIE-CAVESE 4-3
CATANIA-RIETI 1-1
CATANZARO-TRAPANI 6-3
JUVE STABIA-FRANCAVILLA 1-2
MONOPOLI-SIRACUSA 4-1
PAGANESE-VITERBESE-CASTRENSE 1-0
POTENZA-VIBONESE 1-0
SICULA LEONZIO-CASERTANA 0-3
HA RIPOSATO IL RENDE

CLASSIFICA

JUVE STABIA 77 PROMOSSO IN SERIE B
TRAPANI  73
CATANZARO 67
CATANIA 65
POTENZA 57
FRANCAVILLA 55
REGGINA 52
MONOPOLI 51
CASERTANA 51
RENDE 47
CAVESE 47
VITERBESE-CASTRENSE  45
SICULA LEONZIO 42
VIBONESE 42
RIETI 39
SIRACUSA 35
BISCEGLIE 29
PAGANESE 23
MATERA ESCLUSO DAL CAMPIONATO