Manifestazione contro lo stupro a Viterbo: emozione e partecipazione (Video)

Simonetta Melinelli

NewTuscia – VITERBO – Manifestazione contro lo stupro della 36enne viterbese: tanta la partecipazione e l’emozione. Erano presenti il sindaco di Viterbo Giovanni Arena e di Vallerano Adelio Gregori  che chiedono pene esemplari contro i violenti che hanno violentato la viterbese e contro l’assassino di Norveo Fedeli, il commerciante viterbese. Sono state chieste le dimissioni immediate di Chiricozzi dal consiglio comunale di Vallerano e di Polidori, altro esponente di CasaPound, già condannato per violenza alcuni anni fa.

Tedeschi, leader del Movimento studentesco organizzatore della manifestazione a Piazza della Rocca, ha chiesto che vengano estromessi i leader di CasaPound ed altre organizzazioni antidemocratiche dalle scuole e dalle assemblee studentesche.

Hanno partecipato alla manifestazione anche tante Associazioni come Erinna e tanti consiglieri del comune di Viterbo.

Grande la partecipazione dei cittadini raccolti in un minuto di silenzio in ricordo di tutte le vittime di violenza.

Il motto della Manifestazione “Mai in Silenzio” è stato scelto per richiamare i cittadini e gli studenti a non voltarsi mai dall’altra parte di fronte alla violenza ma portarli a denunciare perche’ la denuncia questa può provenire da qualunque partito politico o individuo e occorre nelle scuole educare al senso civico e al rispetto i giovani prima di impartire qualunque altro tipo di nozioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *