L’Amministrazione Provinciale di Viterbo in Piazza della Rocca per la manifestazione “Mai In Silenzio – Manifestazione Contro La Violenza”

loading...

NewTuscia – VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo. I terribili fatti di cronaca che hanno posto l’attenzione sul nostro territorio nelle ultime settimane ci obbligano ad una riflessione profonda, ma anche alla necessità di una risposta altrettanto adeguata. Dopo l’ignobile crimine nei confronti di una donna, la comunità è stata colpita dal tragico omicidio di Norveo Fedeli che ha suscitato sdegno ed incredulità. A nome dell’intera Provincia di Viterbo e mio personale esprimo il profondo cordoglio e sincera vicinanza a tutta la famiglia.

Quello che dobbiamo esprimere con ancora più forza oggi è la ferma condanna contro ogni tipo di violenza, prevaricazione, discriminazione, crudeltà e bullismo da parte di chiunque. Ma soprattutto il diritto dei cittadini a non avere timore. Il diritto a lavorare serenamente, il diritto a vivere la città ed i nostri paesi in assoluta sicurezza. Diritto a sentirci tranquilli dentro le nostre case e gli esercizi commerciali, a portare i bambini al parco e popolare le nostre piazze. Il diritto a non avere paura. Perché con la paura vincono loro.

A quel “Mai in silenzio” dobbiamo aggiungere l’invito ad alzare la voce contro ogni sopruso, ma al tempo stesso fornire risposte concrete ed immediate da parte di tutte le istituzioni e dai rappresentanti in collaborazione, affinché i nostri cittadini non si sentano soli ed abbandonati.

Pietro Nocchi

Presidente della Provincia di Viterbo