Fondi europei, il candidato sindaco Celli: “Un ufficio comunale con un project manager per partecipare ai bandi dell’Ue”

loading...

NewTuscia – TARQUINIA –  Riceviamo e pubblichiamo.

“Al comune di Tarquinia istituiremo un ufficio con un project manager per partecipare ai bandi e accedere ai fondi europei “. Lo propone il candidato sindaco Sandro Celli sostenuto dalle liste civiche “Democratici per Tarquinia”, “Impegno sociale” e “Tutti per Tarquinia”. “L’Italia è uno dei maggiori beneficiari dei fondi europei ma è tra gli ultimi Paesi a usarli – prosegue -. Dobbiamo migliorare, presentando progetti qualificati per reperire risorse e metterle a disposizione della nostra città.

Per questo motivo vogliamo creare all’interno della struttura comunale un ufficio con un project manager per i fondi europei, coniugando le esigenze di bilancio della nostra amministrazione con quelle dei cittadini”. Fondi da destinare alla opere pubbliche e al sostegno del tessuto economico. “Da una parte andremo a realizzare progetti concreti per Tarquinia, senza pesare sulle casse comunali – conclude Celli -. Dall’altra andremo a intervenire per aiutare il sistema produttivo della città, per la creazione di nuovi posti di lavoro. Un impegno che sarà tra le priorità della mia amministrazione, consapevole che le risorse a disposizione degli enti locali sono esigue”.