Fiera Maremma d’aMare, un evento sempre più apprezzato dai turisti

loading...
NewTuscia – MONTALTO DI CASTRO – Esibizioni a cavallo di elevatissimo livello si sono susseguite nell’arena attrezzata: dai Butteri Maremmani primi fra tutti i Cavalieri di Vulci, organizzatori degli spettacoli e il presidente Agostino Mariotti, alle altre associazioni come i Cavalieri di Maremma e Ruben Ranch.
Ed inoltre le esibizioni di professionisti del settore nazionali ed internazionali, come Terry Zappasodi con i suoi ‘cavalli in liberta’ vincitrice di Talenti e Cavalli 2016, due volte campionessa europea Sofia Bacioa; l’addestratore e campione di doma vaquera David Jimenez Romero e gli incredibili volteggiatori Aragonas.
Tra le novità di quest’anno il settore cinofilo e i falconieri con i divertenti spettacoli disc dog di Salvio Annunziato e Riccardo Vignali. Tanto divertimento per le vie della fiera: street band, esibizioni del gruppo Montalto Folk a cura del Centro Anziani locale, animazione per i più piccoli, pony, gonfiabili e stand espositivi.
Ha emozionato il pubblico l’indimenticabile Inno d’Italia cantato dal tenore Alberto Marucci dal teatro San Carlo di Napoli. E la parata conclusiva con il corteo storico medievale, i contadini e la fanfara dei Bersaglieri. Cartoline di un evento sempre più caratteristico e che per questa edizione ha raggiunto livelli tecnico artistici eccezionali, portando più di 30mila visitatori a Montalto Marina.
“La Fiera Maremma d’aMare è un evento importante – commenta l’assessore alla cultura e turismo Silvia Nardi – organizzato in collaborazione con tante associazioni locali e che richiama sul nostro territorio migliaia di turisti ed appassionati del settore equestre. Un progetto condiviso, partecipativo e ogni anno più ambizioso. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato con l’amministrazione comunale affinché tutto ciò fosse possibile”.