Corsa all’Anello, inaugurato il Campo de li Giochi

loading...

Grande cerimonia alla presenza di rappresentanti del Comune, dell’Associazione Corsa e dei terzieri

NewTuscia – NARNI  – Il nuovo Campo de li Giochi della Corsa all’Anello è realtà. Oggi pomeriggio la struttura sportiva è stata inaugurata con una emozionante cerimonia che, ricordando il passato, ha guardato al futuro con grande entusiasmo e fiducia.

Il taglio del nastro è stato effettuato dal sindaco di Narni Francesco De Rebotti e dal presidente dell’Associazione Corsa all’Anello Federico Montesi che ancora una volta hanno ricordato come il nuovo campo sia un grande traguardo per la Corsa all’Anello e per la città. Un traguardo raggiunto in poco tempo visto che i lavori che hanno permesso di inaugurare la struttura in tempi utili per la gara equestre del 12 maggio prossimo, sono iniziati a gennaio. Tre mesi di duro lavoro, coordinato dai due responsabili della segreteria tecnica dell’Associazione Corsa all’Anello Giovanni Cipiccia e Filippo Miliacca.

La cerimonia è iniziata con lo schieramento in campo di una rappresentanza del corteo dell’Associazione Corsa all’Anello e dei tre terzieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria, con le dame dell’anello che portavano vinti nei 50 anni di Corsa all’Anello. Dopo il saluto delle autorità è stata la volta della benedizione del campo e dei cavalli da parte di Don Sergio Rossini e dell’esibizione degli sbandieratori della Città di Narni.

Suggestivi i due momenti di simulazione di gara. E’ stata infatti disputata la Corsa secondo l’interpretazione da statuti con la lancia scagliata a centrare l’anello, seguita dalla seconda dimostrazione che ha ricordato la prima Corsa all’Anello del 1969 con cavalieri e podisti.

GLI EVENTI DEL 26 APRILE – Alle 18 alla Sala del Camino di Palazzo Eroli si terrà la conferenza a cura del Lions Club di Narni “Il passaggio degli artisti nei territori dell’Umbria Meridionale” e dalle 18 alle 21 a Palazzo dei Priori (Giardino dei Semplici) avrà luogo un percorso musicale per il 50esimo anniversario della Corsa all’Anello intitolato “Il sentiero del tempo in musica: anteprima I Suoni del Tempo”. Alle 21 all’Azienda Agricola Ruffo della Scaletta in via della Luna andrà in scena la prima giornata medievale dei terzieri, affidata a Mezule. Il titolo è “Per lo Chamino di Narni: Raime, Abacus et Mercatores”. La replica ci sarà alle 22.30, i posti sono limitati.