A Bevagna torna “Arte in tavola”

L’edizione 2019 della kermesse si terrà da venerdì 3 a domenica 5 maggio. In programma degustazioni, trekking urbano, cooking show, convegni e tanta musica

NewTuscia – BEVAGNA – Enogastronomia, arte e cultura. Sono questi gli ingredienti con cui “Arte in tavola” si presenta anche in questo 2019 al grande pubblico di Bevagna. Il borgo umbro si prepara infatti ad ospitare una nuova edizione della kermesse che coniuga le eccellenze della terra e della tavola con i tesori storico-artistici che il territorio custodisce. In programma da venerdì 3 a domenica 5 maggio, la manifestazione è promossa dal Comune di Bevagna, guidato dal sindaco Annarita Falsacappa, con il supporto del Gal Valle Umbra e Sibillini attraverso il Psr 2014/2020 misura 16.4.2. Ad attendere appassionati e curiosi sarà un vero e proprio viaggio tra i piatti della tradizione, i prodotti tipici locali e le bellezze che contraddistinguono e rendono unica la città delle Gaite. Per farlo è stato messo a punto un ricco cartellone di eventi, che spazieranno dalle degustazioni all’approfondimento, dalla scoperta del territorio agli spettacoli, capace di soddisfare i gusti e i palati di tutti, grandi e piccini. Il taglio del nastro della kermesse è in programma per venerdì 3 maggio, alle 16, in piazza Silvestri e sarà seguito, alle 17, da una tavola rotonda ospitata all’interno dello splendido Teatro Torti. Realizzato in collaborazione con il Gal Valle Umbra e Sibillini, questo primo momento di riflessione avrà per titolo “Valorizziamo i Tesori dell’Umbria con il marketing territoriale” e sarà curato dall’Istituto alberghiero di Assisi. A chiudere la prima giornata sarà poi, anche quest’anno, la cena di gala a cui faranno da sfondo le Logge del Mercato coperto e che sarà accompagnata dalle note del complesso dei Jazz Glazz (Info e prenotazioni: Associazione Strada del Sagrantino tel. 0742378490 oppure info@stradadelsagrantino.it).

La giornata di sabato 4 maggio si aprirà alle Logge del Mercato coperto con due cooking show a cura della Proloco di Cantalupo Castelbuono: il primo alle 10 dedicato alla vellutata di zucca gialla con lumache allo zenzero e lemongrass; e il secondo alle 12 con le mezzelune ripiene di carbonara di lumache con crema di parmigiano, pomodorini e asparagi. Gli show cooking proseguiranno, poi, nel pomeriggio. Alle 16 protagonista sarà la zuppa della felicità dal Tacuinum Sanitatis alla tavola promosso da Maurizio Tulliani, Alex Revelli e Susanna Cutini, mentre alle 18 spazio ai più piccoli con il laboratorio “Sagrantino Kids” curato dall’associazione Strada del Sagrantino. Sempre sabato 4 maggio, alle 16, i vicoli e le piazze di Bevagna faranno da sfondo allo spettacolo itinerante “Drum Circle, a cui farà seguito alle 17 la tavola rotonda “Il Sagrantino e i prodotti tipici del territorio”, promossa dalla Confraternita del Sagrantino, e la presentazione della Sagrantino Experience a cura dell’Associazione Strada del Sagrantino. Per finire doppio spettacolo in piazza Filippo Silvestri: alle 18 con lo spettacolo per bambini de “Le Luisa” e alle 21 con la musica popolare dei “Mamma li turchi”.

A scandire l’ultima giornata di “Arte in Tavola”, quella cioè di domenica 5 maggio, saranno ancora una volta i cooking show: alle 10 con la crostata di lenticchie con marmellata di cotogne, alle 12 con gli strappategli con ragout bianco di chianina e tartufo, alle 16 con la crema di cicerchie con gnocchetti allo zafferano e alle 18 con i frascarelli di Bevagna. Tutti curati dall’Istituto alberghiero di Assisi e tutti ospitati alle Logge del Mercato coperto. La sezione spettacoli sarà invece arricchita dalla musica folk degli Streams of beer alle 12.30 in piazza del Cirone e con i Cinquantini, alle 17.30, in piazza Silvestri.

Sabato e domenica, inoltre, il Chiostro di San Domenico ospiterà dalle 10 alle 22 il Mercato delle tipicità. In entrambe le giornate, poi, previste attività di trekking urbano dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 18 alla scoperta del Museo civico, del Teatro Torti e delle Terme Romane (Info e prenotazioni: Museo civico di Bevagna tel. 0742360081 oppure bevagna@sistemamuseo.it. A disposizione degli avventori, infine, “I luoghi del gusto”, ovvero tre punti ristoro: la Hostaria della Pasta (piazza del Cirone), Lumachosteria (piazza San Filippo) e Lo Spuntino dell’Oste (largo Gramsci) per deliziare i palati con i piatti di “Arte in Tavola”. Sarà possibile assaggiare le prelibatezze della manifestazione anche nei ristoranti aderenti, che esporranno la vetrofania di “Arte in Tavola”.

8 pensieri riguardo “A Bevagna torna “Arte in tavola”

  • 17 Maggio 2019 in 15:03
    Permalink

    Greetings, I do believe your website might be having browser compatibility issues.

    Whenever I take a look at your site in Safari, it looks
    fine however, if opening in Internet Explorer, it’s got some
    overlapping issues. I simply wanted to give you a quick heads up!
    Apart from that, wonderful website!

    Risposta
  • 24 Maggio 2019 in 10:42
    Permalink

    Hi there to every one, it’s actually a pleasant for me to go to
    see this web page, it consists of priceless Information.

    Risposta
  • 26 Maggio 2019 in 11:38
    Permalink

    I loved as much as you’ll receive carried out right here.

    The sketch is attractive, your authored subject matter stylish.
    nonetheless, you command get got an shakiness over that you wish be delivering the following.

    unwell unquestionably come further formerly again as exactly
    the same nearly a lot often inside case you shield this
    increase.

    Risposta
  • 7 Giugno 2019 in 13:37
    Permalink

    I really love your site.. Very nice colors & theme.
    Did you build this site yourself? Please reply back as I’m trying to
    create my very own website and would love to learn where you
    got this from or just what the theme is named. Cheers!

    Risposta
  • 11 Luglio 2019 in 5:10
    Permalink

    Great information. Lucky me I ran across your blog by accident (stumbleupon).
    I have book-marked it for later!

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *