Acquapendente, approvati tre ODG in consiglio comunale

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Il Consiglio Comunale di Acquapendente discute ed approva tre Ordini del giorno. Con otto voti favorevoli e l’astensione del consigliere di minoranza Fabrizio Camilli, approva il regolamento edilizio presentato per l’occasione dall’Assessore Sandra Pifferi “Non è stato possibile”, sottolinea Camilli nella propria dichiarazione di voto, “per carenza di documentazione, comparare il vecchio con il nuovo ed in merito all’incarico di consulenza affidato all’Ingegnere Baffo”.

“Il regolamento è invariato”, sottolinea il Sindaco Angelo Ghinassi, “rispetto alla prima versione e non risultano pagamenti di onorari per incarichi esterni. Ritengo infine opportuno evidenziare che ne verrà redatto uno a parte per gli impianti fotovoltaici”. Con voti unanimi si approva la programmazione acquisto aree parcheggio ( somma complessiva € 16.690,90 per una superficie totale di mq 6,877,00).

“L’acquisto si è reso necessario”, sottolinea il Sindaco Angelo Ghinassi, “a seguito dell’acquisizione di immobili quali giardini storico del castello di Torre Alfina ed impianti sportivi. Sempre all’unanimità si approva infine la programmazione acquisto locale Via Roma per eco albergo (7.000.000 € per una superficie totale di 78 mq). “Acquisto necessario”, sottolinea il Sindaco, “al fine di completare i servizi alberghieri quali reception e servizi accessori”.