Tullio Solenghi interpreta Giovanni Boccaccio al Teatro Boni

NewTuscia – ACQUAPENDENTE – Tullio Solenghi conclude la stagione 2018-2019 del Teatro Boni di Acquapendente, diretta da Sandro Nardi. L’attore sarà sul palcoscenico sabato 27 aprile 2019 alle ore 21 in “Decameron. Un racconto italiano in tempo di peste“, progetto e regia di Sergio Maifredi, in collaborazione con Gian Luca Favetto e con la consulenza letteraria di Maurizio Fiorilla. Lo spettacolo, che gode del patrocinio dell’Ente Nazionale Boccaccio, è una produzione del Teatro Pubblico Ligure diretta da Lucia Lombardo.
Tullio Solenghi, interprete magistrale al quale Sergio Maifredi ha affidato il progetto in tournée in Italia da due stagioni, restituisce allo spettatore la lingua originale di Giovanni Boccaccio rendendola accessibile e comprensibile come fosse la lingua di un testo contemporaneo. Il risultato è uno spettacolo divertente, di grande raffinatezza, davvero per tutti. Durante lo spettacolo si ascoltano nella lettura integrale sei tra le più note novelle scritte a metà del ‘300 dall’autore toscano: “Chichibio e la gru“, “Peronella“, “Federigo degli Alberighi“, “Masetto di Lamporecchio“, “Madonna Filippa“, “Alibech“.
Il nostro lavoro – scrive Sergio Maifredi nelle note di regia – non è stato attualizzare Boccaccio, ma conservarne e curarne il suo essere contemporaneo, non trasferirlo nel nostro tempo, ma mantenerlo contemporaneo a noi. Boccaccio ha il merito di aver elaborato il primo grande progetto narrativo della letteratura occidentale, inserendo i cento racconti in un libro organico capace di rappresentare la varietà e complessità del mondo. A tutti è concessa una storia, dai re agli operai“.
Per informazioni e biglietti: 0763.733174 – 334.1615504 – www.teatroboni.it.
TEATRO BONI ACQUAPENDENTE

4 pensieri riguardo “Tullio Solenghi interpreta Giovanni Boccaccio al Teatro Boni

  • 10 Maggio 2019 in 2:03
    Permalink

    certainly like your web-site however you need to test the spelling on quite a few of
    your posts. Many of them are rife with spelling problems and I to
    find it very bothersome to tell the truth then again I’ll definitely
    come again again.

    Risposta
  • 11 Maggio 2019 in 19:30
    Permalink

    I was wondering if you ever considered changing the page layout of your site?

    Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way of content so people
    could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having 1
    or 2 pictures. Maybe you could space it out
    better?

    Risposta
  • 14 Maggio 2019 in 10:25
    Permalink

    Does your blog have a contact page? I’m having trouble locating it but, I’d like to
    shoot you an email. I’ve got some creative ideas for your blog you might
    be interested in hearing. Either way, great site and I
    look forward to seeing it expand over time.

    Risposta
  • 16 Maggio 2019 in 0:38
    Permalink

    Write more, thats all I have to say. Literally,
    it seems as though you relied on the video to make
    your point. You clearly know what youre talking about, why waste your intelligence on just posting videos to your site when you
    could be giving us something enlightening to read?

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *