Da Schenardi summit per la riqualificazione del centro storico e dei locali che ne fanno il prestigio e la storia

NewTuscia – VITERBO – Martedì 16 aprile alle 20, presso il celebre Caffè viterbese, si terrà un incontro dedicato alla riqualificazione del centro storico e di quei locali che ne fanno il prestigio e la storia.

L’evento si aprirà con un aperitivo di benvenuto al quale seguirà un dibattito pubblico nel corso del quale prenderanno la parola numerosi illustri ospiti.

Tra gli altri, parteciperanno il sindaco di Sutri e critico d’arte Vittorio Sgarbi, lo storico Giovanni Faperdue, il linguista e saggista Massimo Arcangeli, ideatore e direttore del Festival di Siena per la purezza della lingua italiana, il presidente di Confcommercio Rieti-Viterbo Leonardo Tosti; il presidente di Confimprese Viterbo Gianfranco Piazzolla, il giornalista storico volto della RAI Giovanni Masotti, la giornalista e autrice Rai Paola Pucciatti e i rappresentati delle Botteghe Storiche Viterbesi, i signori Roberto Zena, Lucia Maria Arena e Gianni Valeri.

L’incontro avrà lo scopo di tornare a far puntare i riflettori sul centro storico di Viterbo, cuore pulsante della città e miglior biglietto da visita per il turismo, con tutti i suoi negozi, i bar, i ristoranti e i musei.

3 pensieri riguardo “Da Schenardi summit per la riqualificazione del centro storico e dei locali che ne fanno il prestigio e la storia

  • 12 Giugno 2019 in 19:10
    Permalink

    I just want to tell you that I am newbie to blogging and site-building and seriously enjoyed you’re blog. Most likely I’m likely to bookmark your website . You amazingly have very good writings. Regards for revealing your web-site.

    Risposta
  • 16 Giugno 2019 in 8:45
    Permalink

    Aw, i thought this was an exceptionally nice post. In thought I have to devote writing like that moreover – taking time and actual effort to have a really good article… but so what can I say… I procrastinate alot by no indicates apparently go accomplished.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *