Asp Civitavecchia, risultato dell’undicesima di ritorno

NewTuscia – CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo.

SERIE C FEMMINILE

Ha dovuto faticare più del previsto per mantenere il primato la Margutta Asp, impegnata sabato sera al Palasport nella terzultima giornata del campionato di serie C femminile. Le rossoblu hanno battuto per 3-1 il fanalino di coda Castelli Romani, dopo aver sofferto in particolare nel secondo set, quando le ospiti sono state brave a restare in scia delle civitavecchiesi e a piazzare la zampata vincente nel finale. Probabilmente un momento di rilassatezza per Iengo e compagne, che avevano letteralmente travolto le avversarie nel primo parziale, terminato 25-10. Tutto facile anche nel terzo e nel quarto, con le marguttine che hanno rimesso a posto le cose, portando a casa i tre punti.

“Non do peso a quel secondo set – spiega coach Pignatelli – perché probabilmente dopo quell’avvio, abbiamo pensato che sarebbe stata una passeggiata. Le nostre avversarie sono state brave a crederci e meritatamente a strapparci un set. Era importante fare risultato, e ci siamo riuscite. Ora ci prendiamo una bella pausa di due settimane, visto che il campionato si fermerà per le festività pasquali, e poi prepareremo gli ultimi due incontri della regular season”.

Grazie a questo successo, la Margutta Asp resta in testa alla classifica con tre punti di vantaggio sull’inseguitrice Volley Friends Roma, che ha avuto vita facile contro lo Spes Juventute, battuto per 3-0. Mancano due gare alla fine della stagione regolare, nelle quali le civitavecchiesi dovranno mantenere il primato per festeggiare la promozione diretta senza dover passare per i playoff.

SERIE C MASCHILE

Niente da fare per la Serramenti Sartorelli Asp. Sabato sera il sestetto di Alessandro Sansolini è stato battuto per 3-0 in casa del Volley Life Viterbo al termine di una gara dominata dai padroni di casa. Solo nel secondo set, vinto dai padroni ai vantaggi, Mancini e compagni sono riusciti a mettere in difficoltà gli avversari, senza però arrivare a riaprire il confronto. Con questo ko, la Sartorelli Asp dice quasi addio ai playoff, che ora sono tornati a quattro punti. Quantomai difficile per i civitavecchiesi recuperare lo svantaggio dal quinto posto, l’ultimo che mette in palio la possibilità di accedere agli spareggi promozione.

“Abbiamo pagato a caro prezzo un approccio alla gara difficile – afferma Mancini – nel quale loro sono partiti fortissimo, aiutati dal caloroso pubblico. Noi ci siamo fatti intimorire e ci siamo innervositi. Abbiamo avuto una minima reazione nel secondo, dove abbiamo fallito noi, visto che eravamo avanti per 24-22. Peccato perché adesso è davvero dura, ma onoriamo le due gare che mancano fino alla fine della stagione”.

3 pensieri riguardo “Asp Civitavecchia, risultato dell’undicesima di ritorno

  • 12 Maggio 2019 in 21:53
    Permalink

    Hello! I could have sworn I’ve been to this site before but after browsing through some of the post I realized it’s new
    to me. Anyhow, I’m definitely delighted I found
    it and I’ll be bookmarking and checking back frequently!

    Risposta
  • 13 Giugno 2019 in 8:40
    Permalink

    I just want to tell you that I am just very new to blogs and absolutely liked you’re web site. More than likely I’m likely to bookmark your blog . You really come with awesome articles. Many thanks for sharing with us your webpage.

    Risposta
  • 16 Giugno 2019 in 1:13
    Permalink

    The primary frequent slip-up is combing that tresses directly back. This may covers bald spots, nonetheless it only reveals the particular forehead and draws attention for the receding hairline.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *