Taglio del nastro per Degustando la Pasqua 2019 sotto i portici e nel cortile di Palazzo dei Priori

NewTuscia – VITERBO – Taglio del nastro questa mattina sotto i portici di Palazzo dei Priori in piazza del Comune per la nona edizione di Degustando la Pasqua, la rassegna enogastronomica più dolce dell’anno firmata Confartigianato Imprese di Viterbo e completamente rinnovata per questo 2019. Tante le autorità presenti all’inaugurazione della kermesse insieme al presidente di Confartigianato Viterbo, Stefano Signori, e al direttore Andrea De Simone: il vescovo di Viterbo, monsignor Lino Fumagalli, accompagnato da don Emanuele Germani; il prefetto Giovanni Bruno; il sindaco di Viterbo, Giovanni Maria Arena, insieme all’assessore allo Sviluppo economico, Alessia Mancini; l’onorevole Mauro Rotelli; il presidente e il segretario generale della Camera di Commercio di Viterbo, Domenico Merlani e Francesco Monzillo; il presidente di Confartigianato Soriano nel Cimino, Michael Del Moro, e il referente dei Giovani Imprenditori di Confartigianato Viterbo, Daniele Lampa.

La nona edizione di Degustando la Pasqua si svolgerà da oggi fino a domenica 14 aprile, dalle 10 alle 20, sotto i portici e nel cortile di Palazzo dei Priori in piazza del Plebiscito e vedrà la partecipazione di ben dodici aziende della Tuscia.

Azienda Agricola Di Piero Luca, Azienda Agricola Il Circolo di Montefiascone, Azienda Agricola Lamponi dei Monti Cimini di Viterbo, Azienda Agricola Pacchiarotti Antonella di Grotte di Castro, Azienda Agricola Sapori di Ieri di Caprarola, Freschi di Forno, Forno del Duca di Bagnaia, Frantoio Battaglini di Andrea Battaglini di Bolsena, Salumificio Coccia di Coccia Sesto, Latteria Spizzichini di Spizzichini Giovanni, Panificio Biscetti di Biscetti Guido, Pasta e Delizie di Felici Guido di Viterbo: queste le imprese che daranno vita alla tre giorni interamente dedicata alla promozione e alla valorizzazione dei prodotti tipici locali, con degustazioni di cioccolato, vino, olio extravergine d’oliva, pane, pasta artigianale, pizza di Pasqua, marmellate, formaggi, salumi e altre delizie della Tuscia.

La mostra mercato sarà aperta al pubblico dal 12 al 14 aprile dalle ore 10 alle 20. Questo il programma per sabato 13 e domenica 14 aprile: sabato 13 aprile alle 10,30 nella Sala Regia di Palazzo dei Priori ci sarà il convegno dal titolo “Il futuro enologico nel Lazio: la vite, il vino, il marketing e la sperimentazione” da un’ide di Angelo Palombi e Fabio Mencarelli, con la partecipazione di relatori di fama nazionale e con il patrocinio dell’Università degli Studi della Tuscia.

Nel pomeriggio di sabato laboratorio per bambini dedicato alla creazione di aquiloni dal titolo “Portate al mare o in campagna la vostra creazione aiutati dal maestro Francesco”, in programma dalle ore 16 alle 20 in piazza del Comune. La giornata di sabato si concluderà con una degustazione di pasta artigianale a cura dell’azienda Pasta e Delizie di Felici Guido, alle ore 18.

Domenica 14 aprile dalle ore 10,30 fino al termine della manifestazione torna il laboratorio di aquiloni “Portate al mare o in campagna la vostra creazione aiutati dal maestro Francesco” in piazza del Comune; alle ore 12.30 appuntamento dedicato alla tradizione e ai cibi rituali con Stefano Polacchi, esperto enogastronomo, che relazionerà su “Tradizioni e cibi rituali nella colazione di Pasqua”. A seguire degustazione gratuita aperta al pubblico all’interno del cortile di Palazzo dei Priori. Gli eventi della giornata di domenica 14 aprile si concluderanno con “Il sentiero degli Osti”, presentazione e degustazione dei dolci tradizionali della Tuscia all’interno del cortile di Palazzo dei Priori.

La manifestazione è organizzata da Confartigianato Imprese di Viterbo con il patrocinio del Comune, della Provincia, della Camera di Commercio di Viterbo, della Diocesi di Viterbo, dell’Avis comunale, del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa, del Muvis e dell’associazione Lux Rosae. L’ingresso alla mostra mercato e a tutti gli eventi è gratuito. Si ringraziano l’Istituto alberghiero della Provincia di Viterbo, il Panificio Biscetti Guido di Bagnaia, l’ASD Viterbo Scuola Calcio, il vivaio La Camelia. Info: www.confartigianato.vt.it, tel. 0761-33791.

 

Un pensiero riguardo “Taglio del nastro per Degustando la Pasqua 2019 sotto i portici e nel cortile di Palazzo dei Priori

  • 7 Giugno 2019 in 3:31
    Permalink

    75647 474216Hi this really is somewhat of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or in case you have to manually code with HTML. Im starting a weblog soon but have no coding understanding so I wanted to get guidance from someone with experience. Any support would be greatly appreciated! 168040

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *