Europee. De Paolis (Civica): accanto a Smeriglio per proseguire un’idea di buona politica

NewTuscia – ROMA – “Sarò accanto al mio amico e compagno Massimiliano Smeriglio, per dare il mio contributo alla corsa per le elezioni europee, coerentemente con una storia politica e umana che ci lega da più di un decennio.

Oggi l’ufficializzazione della sua candidatura per il Parlamento europeo, come indipendente nella lista del Pd, è stata emozionante e commovente, perché mentre si chiude un’esperienza, quella del Lazio, che abbiamo vissuto fianco a fianco, con passione e determinazione, guardiamo al futuro per portare in Europa un modello di buona politica.

Massimiliano è stato in questi anni un punto di riferimento straordinario e infaticabile, è stato un costruttore di ponti nel campo del centro sinistra, in grado di caratterizzate l’azione di governo della Provincia prima e di questa Regione. Ha dato un contributo enorme a tutto il mondo progressista e ha sostenuto, in un sodalizio consolidato in anni di lavoro, l’affermazione di un uomo come Zingaretti alla guida del Pd, nella convinzione che solo un campo largo e plurale di forze possa rispondere alle domande del Paese e sconfiggere le destre e i nazionalismi. La scelta di candidarsi, lasciando il suo incarico di vicepresidente, dimostra la serietà e credibilità di uomo e di politico.

La squadra in Regione si riordina, per andare avanti con la stessa determinazione e la scelta di affidare a Daniele Leodori la vicepresidenza è una garanzia per tutti noi, vista l’enorme esperienza maturata e visto il ruolo di Presidente del Consiglio che ha avuto fino ad oggi.

Si cambia pagina ma si prosegue un’idea, un modo di agire e di fare politica. Questa corsa è la nostra corsa. La faremo fino in fondo, fino a Bruxelles.” A dichiararlo in una nota è Gino De Paolis, consigliere regionale della Lista Civica Zingaretti.