Al teatro “Torti” arriva “Young Frankestiin”

Lo spettacolo teatrale rientra in un bando della Biennale di Venezia e vede come protagonisti giovani bevanati, supportati da professionisti e appassionati cittadini

NewTuscia – BEVAGNA – A Bevagna arriva “Young Frankestiin”, ovvero la fedele trasposizione teatrale del film cult di Mel Brooks girato nel 1974. Lo spettacolo mostra e reinterpreta l’immortale romanzo della scrittrice britannica Mary Shelley, Frankenstein. L’evento teatrale s’inserisce all’interno di un progetto presentato per un bando della Biennale di Venezia dal titolo “Biennale collage-teatro” per i giovani registi e compagnie teatrali emergenti. Per la regia di Davide Gasparrini, “Young Frankenstiin” andrà in scena sabato 13 e domenica 14 aprile. L’appuntamento per sabato è alle 21.15, mentre domenica lo spettacolo si svolgerà alle 16 e alle 21.15. Il tutto al teatro “Francesco Torti” di Bevagna (info e prenotazioni 333.3661654 – 347.9407067). La realizzazione dell’opera coinvolge giovani attori di Bevagna, che si sono avvicinati al mondo del teatro grazie all’impegno della scuola media cittadina e che successivamente hanno approfondito la loro passione all’interno dell’associazione “Teatro Torti” e nella compagnia teatrale “Agape” dell’oratorio bevanate. Costumi, scenografie, coreografie, luci e audio sono ideati e curati da vari professionisti di Bevagna, che nel corso degli anni hanno fatto della propria passione un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *